giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.102 visite
gio 6 apr 2017 12:55 ~ ultimo agg. 7 apr 11:04
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.102
Print Friendly, PDF & Email

La Polizia Postale di Rimini non chiuderà. Dopo le mobilitazioni delle scorse settimane per salvaguardare il presidio dalla razionalizzazione decisa dal Governo, è arrivato il sospiro di sollievo: nella riunione nazionale che si è tenuta ieri, con all’ordine del giorno l’illustrazione della nuova convenzione tra Ministero dell’Interno e Poste Italiane, l’amministrazione della Polizia di Stato ha presentato il documento relativo alla nuova architettura della Polizia Postale che prevede 20 Compartimenti Regionali, 8 Sezioni Distrettuali e 21 Sezioni provinciali. La Polizia Postale di Rimini rientra tra queste 21 e quindi, si legge in una nota di Silp Cgil e Federconsumatori Rimini, non chiuderà quindi la sede presente alle Poste Arco d’Augusto che diventerà probabilmente riferimento per buona parte della Romagna.
A  sopravvivere saranno soltanto gli uffici menzionati, nelle altre località sarà istituita nelle Questure una Sezione “Reati Informatici” all’interno delle Squadre Mobili. Benché soddisfatte, “Silp Cgil e Federconsumatori Rimini mantengono ferma la propria posizione di forte perplessità e di dissenso verso la chiusura degli uffici provinciali“.

 

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna