martedì 10 dicembre 2019
menu
Politica Riccione

Riccione quale futuro? In 210 rispondono a sondaggio di Immagina Riccione

In foto: Una delle slide del sondaggio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 4 apr 2017 13:06 ~ ultimo agg. 5 apr 13:50
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si intitola “Riccione: quale futuro” il questionario elaborato dalla lista civica “Immagina Riccione” somministrato nelle settimane scorse ai residenti utilizzando i canali web. A rispondere 210 persone.

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_ldg4knw7″ width=”400″ height=”220″ /]

Qualità della vita come nei paesi nordici, più verde e piste ciclabili, colonie riqualificate in zona Marano. Sono i desiderata che emergono del questionario. Il gruppo che ha deciso di sostenere la candidata del Pd Vescovi ha concentrato le domande su quattro punti che sono anche alla base del suo programma. Per l’80% degli intervistati il modello di città è quello dei paesi nordici, il 75% associa la qualità della via a verde, piste ciclabili, luoghi di aggregazione, sport.

Tra gli interventi prioritari: la riqualificazione delle colonie in zona Marano (42%), seguite a distanza da porto, zona terme, piazza Unità. L’87% è convinto che Riccione debba puntare sui giovani, senza i quali è una città spenta, l’82% vede come proposta interessante Riccione sport city 2022. Il 53% vorrebbe trasformare il palazzo del turismo in palazzo della cultura, luogo di aggregazione anche per i più piccoli. Coinvolgimento che non disdegnano anche per la progettazione di un bilancio partecipato, considerato un’opportunità per il 52% degli intervistati.

 

I risultati del sondaggio.

L’intervista a Francesco Cesarini nella trasmissione Tempo Reale

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna