Promozione. Giovane Cattolica-Bakia Cesenatico 4-0: cronaca, video e dopogara

Giovane Cattolica-Bakia

in foto: L'1-0 di Angelelli

GIOVANE CATTOLICA-BAKIA CESENATICO 4-0

Ancora un poker casalingo della Giovane Cattolica che travolge 4-0 il Bakia e sale a 55 punti in classifica, consolidando la terza posizione e staccando Reda e Del Duca.

Partono subito aggressivi gli uomini di Guerra e al 7′ Casolla mette in mezzo la sfera che viene però respinta dalla difesa.
Non tarda ad arrivare la rete del Cattolica: al 16′ gran lavoro di Angelelli che è bravo a rubare la sfera alla difesa ospite e ad essere freddo davanti a Cappelli per siglare l’1 a 0. I padroni di casa però trovano presto anche il raddoppio: Al 23′ Casolla cerca e trova Angelelli il quale avanza fino in fondo, alza la testa e serve Magnani che arriva in corsa e fa 2 a 0.
Ancora Cattolica agguerrito che spaventa il Bakia da corner, ma il colpo di testa di Magnani termina alto sopra la traversa. Dilagano i giallorossi al 27′: Ragno riceve palla dentro l’area si porta sul dischetto e il suo gran sinistro s’infila alle spalle di Cappelli. È 3 a 0. Episodio dubbio al 30″: Onofri prova a calciare da fuori, Tomassini devia la sfera prima di piede, ma poi anche di mano. Il braccio del difensore padrone di casa è effettivamente largo e il rigore poteva essere concesso.
Il Cattolica trova anche la rete del 4 a 0, ma l’incornata vincente di Magnani viene annullata dal direttore di gara per una trattenuta di Tomassini su Domeniconi. Primo tempo che termina quindi 3 a 0 per i ragazzi di Guerra.

Il 4 a 0 però arriverà nella ripresa: al 4′ Magnani viene lanciato a tu per tu contro Cappelli, si accentra, salta Angelini e cala il poker mettendo nel congelatore il risultato. Cross di Mazzarini al 5′, l’attaccante ospite anticipa l’uscita di Venghi, ma spinge il pallone sul fondo. Ci prova ancora Magnani al 11′, ma Cappelli si oppone alla conclusione e sulla ribattuta Tosi spara alto.
Minuto 29, tiro di Onofri verso la porta di Venghi, ma il portiere giallorosso devia il pallone. La partita si chiude con un’azione clamorosa: al 35′ l’operato di Pasini potrebbe finire su Striscia lo Striscione di Militello; l’attaccante è bravo a superare il portiere ospite, ma poi in qualche modo non riesce a mettere dentro la sfera che termina sul palo e poi tra le braccia del portiere. Non si segnalano altre azioni: il match finisce quindi 4 a 0.

Simone Massaccesi

I RISULTATI DELLA 32A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454