venerdì 18 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 6 apr 2017 11:51 ~ ultimo agg. 11:52
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Giovane Cattolica ritorna dalla trasferta di Dovadola con un punto in tasca.
I giallorossi, però, sono sempre più determinati a raggungere i play off.
Il difensore dei cattolichini, Massimo Tombari, commenta la gara di domenica: “La partita con il Real non è stata facile, giocata su un campo dove molte squadre hanno fatto fatica, anche le prime della classe. Abbiamo avuto 2-3 situazioni per poterla sbloccare ma non ci siamo riusciti, sarebbero stati tre punti pesanti. Comunque è stato importante anche non averla persa.

Un bilancio sulla stagione del Giovane Cattolica?
La stagione è positiva nel complesso. E’ chiaro che alla fine mancano tre partite in cui si deciderà qualcosa di importante per noi, quindi abbiamo la possibilità di renderla ancora più positiva.

Cosa ha portato mister Guerra?
Mister Guerra ha portato una maggiore solidità ed una maggiore attenzione alla fase difensiva.

Domenica dovrete ospitare il Bakia.
Nella prossima gara ci attende una squadra molto pericolosa, giovane e che corre tanto, quindi servirà molta concentrazione e determinazione in entrambe le fasi di gioco.

Ufficio Stampa Giovane Cattolica

RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO DEI CAMPIONATI DI PROMOZIONE D

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna