Polisportiva Riccione Triathlon alla grande a Sapri, nella prima tappa Grand Prix Italia

Sapri

in foto: Nicolò Strada primo a nuoto (Foto credit: Franco Crociani)

Sabato si è svolta a Sapri (Sa) la prima tappa, su distanza Sprint (750 metri nuoto, 20 km bici, 5 km corsa), del Grand Prix Italia, che vedeva al via i migliori atleti italiani e numerosi stranieri di altissimo livello, ingaggiati dalle varie squadre.

I triatleti della Polisportiva Riccione hanno cominciato alla grande la stagione, ottenendo buoni piazzamenti, imponendosi a nuoto in una gara di livello internazionale e affrontando la successiva frazione di bici sempre a tirare con coraggio in testa al gruppo.

Le prime a partire sono state le ragazze, con Asia Mercatelli, Mariachiara Cortesi e Sharon Spimi; l’utilizzo della muta era facoltativo, ma tutte hanno scelto di indossarla a causa della temperatura molto bassa dell’acqua. Durante la frazione natatoria è proprio la Spimi (cat. Under 23) a dettare il ritmo e ad entrare prima in zona cambio (premio best swim), posizione che le ha poi permesso di condurre una buona frazione ciclistica nel gruppo di testa e una corsa su buoni ritmi, chiudendo in 11^ posizione, davanti anche ad atlete élite ed olimpioniche.

Bellissima la prova di Mariachiara Cortesi (cat. Junior) che, dopo aver mantenuto la testa del secondo gruppo a nuoto, dà il meglio di sé nella frazione ciclistica riuscendo a sostenere i ritmi molto elevati imposti da atlete di altissimo livello, come l’olimpionica Mateja Simic e la campionessa europea di Duathlon Sprint, Giorgia Priarone. Dopo una buona corsa, Mariachiara chiude in 21^ posizione (terza di categoria).

Un esordio niente male per Asia Mercatelli, che alla sua prima gara di triathlon in assoluto, si piazza in 39^ posizione conducendo una buona frazione natatoria e riuscendo a tenere il secondo gruppo, ma perdendo poi qualche posizione in bici a causa della pochissima esperienza sulla multi disciplina. Autrice comunque di una frazione podistica molto veloce in cui è riuscita a recuperare qualche posizione.

Alle 11 al via i ragazzi: Alessio Crociani, Giorgio Vandin, Michelangelo Parmigiani e Nicolò Strada. In acqua è proprio Nicolò che, riuscito a mettere a frutto tutto il lavoro svolto durante l’inverno, mette in fila tutti gli avversari nella frazione a nuoto (premio best swim), nonostante appartenga ancora la categoria Youth B; dopo essersi reso protagonista anche in bici, figurando sempre nelle prime posizioni del gruppo, Nicolò chiude con una buona corsa al 21° posto e 1° di categoria Youth B.

Non meno brillante la prova di Crociani, di un anno più giovane del compagno, al suo primo triathlon Sprint. Uscito dal nuoto a pochissimi secondi da Nicolò, Alessio non ha avuto difficoltà a tenere il gruppo di testa in bici, contribuendo anzi a mantenere alti i ritmi; chiude con un’ottima frazione podistica in 22^ posizione, a ridosso del suo compagno, guadagnando così anche la seconda posizione di categoria.

Buona prova anche da parte di Michelangelo, che è uscito nelle prime posizioni dal nuoto e, insieme ai compagni di squadra ha condotto una bici da protagonista, chiudendo dopo la corsa al 23° posto assoluto e 6° della sua categoria (U23).

Molto bravo anche Giorgio Vandin (cat. Junior), all’esordio al Grand Prix sulla distanza Sprint, che è riuscito a tenere il gruppo di testa a nuoto, ma che, per qualche problema in zona cambio e per la poca esperienza in gare di questo tipo, non è riuscito a tenere i primi due gruppi di bici. Giorgio chiude la sua prova in 58^ posizione e 14^ di categoria.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454