giovedì 23 maggio 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 1 apr 2017 12:58 ~ ultimo agg. 2 apr 10:41
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un 17enne riminese è stato arrestato dalla Polizia di Stato per aver rapinato e picchiato una prostituta nigeriana. E’ successo la notte scorsa quando il giovane insieme ad un amico, dopo aver agganciato la donna probabilmente in strada, si è accordato e ha avuto un rapporto a pagamento.
Al momento di lasciare la prostituta il giovane ha invece reagito con violenza picchiando la donna e rapinandola.
L’intervento della Volante è stato immediato e gli agenti hanno bloccato il giovane. La donna ha raccontato agli agenti che dopo il rapporto, consumato sotto il ponte dei Mille, il ragazzo l’ha raggiunta all’altezza di via Savonarola e l’ha afferrata alla gola gridandole “dammi la borsa o ti ammazzo”.

Il minorenne, arrestato per rapina e lesioni, è stato trasferito a Bologna presso il carcere minorile.

(fonte Ansa)

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna