domenica 17 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 11 apr 2017 16:36 ~ ultimo agg. 16:52
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dalla mozione riminese per Emiliano tramite un post su Facebook di Massimo Allegrini arriva una pesante risposta ad Anna Maria Barilari, portavoce della mozione Orlando che ieri aveva sollecitato il PD a non nascondersi dietro i dati delle affluenze per mascherare l’assenza di partecipazione e confronto nei circoli: “Lezione e coerenza da che pulpito? Che il PD non abbia buona salute in quanto a partecipazione e crisi di iscritti è cosa nota da anni. Che la lezione e la ricetta per uscire dalla crisi la venga a fare la Barilari è quantomento singolare e forse è proprio significativo del momento poco felice del partito”.

Allegrini definisce la Barilari una figura “avulsa dal contesto del partito”: “non ricordo di avere mai visto la novella portavoce di Orlando e sottolineo mai partecipare ad una riunione politica del PD neanche nell’occasione delle presentazioni delle mozioni a Ghetto Turco era presente. Quindi la sua dichiarazione-provocazione: “chi vota nei circoli non solo deve dimostrare di essere iscritto, ma di vivere il PD a 360 gradi” suona veramente stonata”.

Per concludere: “Consiglio infine alla Barilari in primo luogo di rispettare ciò che è emerso dalle urne (non piace neanche a me) poi di formarsi un profilo e un trascorso politico tali da creare i presupposti credibili e coerenti a supporto delle dichiarazioni che ha fatto. Ad ora non li ha”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna