venerdì 18 gennaio 2019
di Lucia Renati   
lettura: 1 minuto
mer 26 apr 2017 13:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La senatrice Monica CirinnàSarà il sindaco di Bologna, Virginio Merola, a chiudere la campagna congressuale riminese a favore del ministro Andrea Orlando. Proprio lui che da mesi sta lavorando insieme all’ex sindaco di Milano Pisapia per ricostruire un nuovo campo di centrosinistra. All’enoteca Spazi, sabato 29 aprile (ore 18), arriverà in compagnia del deputato dem Andrea De Maria con cui presenta il libro, scritto a quattro mani, “Per un campo democratico e progressista”. Partendo proprio dal volume, una sorta di intervista doppia realizzata dal giornalista Aldo Balzanelli de La Repubblica, i due esponenti di spicco del partito, insieme all’assessore regionale Emma Petitti (che in questa campagna si è occupata di curare i rapporti con gli enti locali), si interrogheranno sul futuro del centrosinistra, tra analisi dell’esperienza Ulivo e proposte per il futuro del Partito Democratico. E ancora: legge elettorale, alleanze politiche e una serie di proposte tematiche. Intanto venerdì sarà il turno di Monica Cirinnà: la senatrice dem, promotrice della legge sulle unioni civili, interverrà proprio sul tema dei diritti civili in un incontro organizzato con giovani e associazioni al Caffè Cavour (ore 12:45). Si vota domenica 30 aprile, dalle 8 alle 20.

Altre notizie
di Redazione
elezioni amministrative

Bene comune e pace sociale

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna