martedì 23 luglio 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 18 apr 2017 09:57 ~ ultimo agg. 10:01
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

In vista degli ormai prossimi Giochi dei Piccoli Stati di San Marino 2017, la Nazionale sammarinese femminile di pallavolo continua la sua preparazione basata sulla partecipazione a tornei, partite amichevoli, allenamenti collegiali e ritiri.

Nei giorni scorsi il gruppo guidato dal Ct Luigi Morolli ha partecipato al Pasqua Challenge, torneo internazionale che si tiene a Porto San Giorgio, arrivato alla sua terza edizione. Quest’anno il torneo ha avuto una rilevanza speciale perché si sono affrontate tre squadre che saranno presenti ai Giochi: San Marino, Islanda e Liechtenstein, più la Scozia.

Il torneo l’hanno vinto le islandesi che si sono imposte su tutte le altre avversarie. San Marino è uscita sconfitta al tie-break nel confronto con le vichinghe mentre ha battuto per 3 a 0 sia la Scozia (terza classificata), sia il Liechtenstein.

Morolli aveva a disposizione le palleggiatrici Valeria Benvenuti, Federica Mazza ed Elisa Morolli; le centrali Francesca Rosa, Giulia Tomassucci, Elisa Vanucci; le giocatrici di banda Cristina Bacciocchi, Samanta Giardi, Anita Magalotti, Chiara Parenti, Elisa Parenti. I liberi erano Alice Pasolini ed Elisa Ridolfi.

“Ci siamo resi conto che ci sono ancora diverse cose da mettere a punto – dice Luigi Morolli, Ct della nazionale -. Il fatto che possiamo allenarci poco assieme è un gap nei confronti di altre squadre, vedi l’Islanda, che lavorano sempre in gruppo. Le isolane stanno crescendo e hanno i requisiti per fare molto bene ai Giochi. In questo torneo devo dire che abbiamo lavorato bene, con sessioni di allenamento nella mezza giornata libera dalle partite e ci siamo anche divertiti. Il secondo posto è buono, al di là della sconfitta con l’Islanda avvenuta il primo giorno, quando dovevamo ancora prendere le misure. Ora lavoreremo secondo il programma già definito, con allenamenti anche durante i play-off. Dobbiamo migliorare gli automatismi per competere alla pari”.

Oltre all’Islanda e al Liechtenstein, saranno Malta, Lussemburgo e Cipro le avversarie di San Marino nel torneo dei Giochi che si disputerà con la formula del girone all’italiana.

Ufficio Stampa
Federazione Sammarinese Pallavolo

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna