domenica 24 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.956 visite
sab 1 apr 2017 09:24 ~ ultimo agg. 2 apr 08:15
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.956
Print Friendly, PDF & Email

Una donna dell’est di 27 anni che risiedeva a Rimini e soffriva di anoressia. Sono gli unici elementi trapelati dagli inquirenti e riportati oggi sulla stampa locale in merito al corpo della donna ritrovato una settimana fa in un trolley nel porto canale di Rimini. A far risalire alla sua identità è stato l’esame delle impronte digitali. Sfumate alcune piste emerse in settimana ma presto rientrate perché o troppo lontane o non corrispondenti al corpo, continuano le indagini della Squadra Mobile di Rimini per cercare di ricostruire le relazioni riminesi della donna.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna