mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Un momento della semifinale d'andata
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mar 4 apr 2017 18:04 ~ ultimo agg. 18:07
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

È tempo di semifinali per le ragazze del Solaris Viserba Futsal. Al Pala Flaminio, per la gara di andata, arriva la seconda classificata della regular season: il Castelvecchio, mai battuto durante questa stagione.

Le viserbesi giocano un buon primo tempo, equilibrato, con ripetute azioni offensive, ottima presenza in campo e puntualità nelle chiusure difensive. Santonato, in serata di grazia, neutralizza gran parte delle conclusioni delle ospiti, ma nulla può sul gol di Cignani che, lasciata sola a centro area, tocca facilmente in rete. Sullo scadere del primo tempo il direttore di gara fischia un calcio di rigore a favore del Castelvecchio, per trattenuta su Lisi in area. Dal dischetto Legni non sbaglia e sigla il raddoppio ospite.

Nel secondo tempo salgono tensione e nervosismo, vola qualche cartellino giallo e il gioco si fa frammentario a causa dei ripetuti calci di punizione. Le ragazze di mister Babini hanno il merito di non mollare in intensità e spinta, continuano a crederci e, da calcio d’angolo in prima battuta non assegnato dal direttore di gara, scaturisce il pasticcio del duo Balacchi-Maroni, che scontrandosi mettono la palla nella propria rete. Rinfrancate dal gol, le biancoazzurre mettono in campo un forcing costante, specialmente con Dulbecco, che tenta ripetutamente di arrivare in porta con azioni personali, ma ogni tiro s’infrange sulle caviglie avversarie. Risultato finale 1-2; da qui si ricomincerà giovedì 20 aprile sull’ostico sintetico di Castelvecchio, per tentare l’impresa quasi impossibile, la qualificazione alla finalissima.

Al di là del risultato finale, le ragazze si sono sacrificate, hanno lottato e hanno dimostrato di essere squadra vera. Da segnalare il rientro in campo di Sonia Vitali, ferma da sei mesi per un brutto infortunio patito proprio contro il Castelvecchio a inizio stagione; l’ovazione del pubblico e delle compagne ha dimostrato quanto tutti aspettassero questo momento.

Marcatori: Cignani 19′ pt, Legni (rig. 25+1) pt Balacchi (a).

Ammonita: Maroni (Ca).

Altre notizie
di Icaro Sport
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna