mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Nick Rinaldi, 22 punti con 13 rimbalzi e 4 assist in 30' (courtesy Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
dom 30 apr 2017 00:33
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ferrara-Asset Banca RSM 75-110 (22-30; 45-59; 57-87)

IL TABELLINO
Ferrara: Paccagnella, Ranzolin 6, Pederzini 10, Nanni ne, Parmeggiani 15, Ghedini ne, Brandani 16, Ballardini 3, Verde 9, Chiusolo 15, Cariat 1. All.re Cavicchioli, Vice Paggetti.

Asset Banca RSM: Frigoli 14, Gamberini ne, Macina, Polverelli 8, Rinaldi 22, Bianchi 14, Borello, Amadori 13, Zannoni 17, Riccardi 5, Balestri 17. All.re Foschi, Vice Evangelisti.

CRONACA E COMMENTO

Sul prestigioso parquet di Ferrara dove già quattro settimane fa l’Asset Banca scrisse una delle pagine più belle della stagione, mettendo a segno un blitz al domicilio di un Gruppo meglio classificato, questa sera è andata ancora meglio, con il +35 con cui i Titans hanno spazzato via gli emiliani e si sono dichiarati pronti per l’avvio dei playoff.

Nel 110-75 finale ci stanno tanti segnali incoraggianti e soprattutto la consapevolezza che il percorso di crescita graduale arriva al suo apice al momento giusto.

Ad onor del vero, Ferrara ha affrontato la gara con defezioni eccellenti e senza quel mordente dettato dalla posta in palio che, regolamento alla mano, non avrebbe in ogni caso modificato la posizione in griglia playoff.

Resta la prova balistica dei Titans, che trovano il clamoroso 60% di squadra da tre (18/30, Rinaldi 6/10, Bianchi 4/6, Zannoni ed Amadori 3/4 ciascuno) ed il 62% (22/35, Balestri 7/9) da due, in una serata dove c’è stato equilibrio fino al 17-15 Ferrara del 6’30”, ma già dopo soli 15 minuti il tassametro recitava +20 Asset Banca, con i Titans capaci di realizzarne 52 in appena un quarto e mezzo.

Tutto liscio insomma, la tensione degli avversari è calata presto, ma le percentuali dei Titans sono rimaste altissime ed il divario nel punteggio è sempre rimasto da assicurazione sulla vita, situazione perfetta per concedere minuti a tutti, divertirsi e risparmiare energie in vista di impegni più dispendiosi: Salus Bologna nella serie di primo turno playoff, a partire da Gara1 nel prossimo weekend.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna