Baseball. San Marino vince 3-1, Rimini ancora al palo

BaseballRimini Sport

22 aprile 2017, 06:26

Marcello Massari (baseballrimini.net)

in foto: Josè Rosario @Marcello Massari (baseballrimini.net)

La T&A San Marino espugna lo stadio dei Pirati e centra il terzo successo di fila in avvio di stagione mentre i neroarancio restano ancora fermi al palo. Rimini va in vantaggio alla seconda ripresa ma è solo un’illusione: gli ospiti ribaltano subito il risultato, colpendo prima Rosario poi Hernandez, e si impongono 3-1. lanciatore vincente Quevedo. Troppo poco dal box per i Pirati: 12-3 le valide per San Marino. Questa sera alle 20.30 si gioca ancora allo Stadio dei Pirati.

Il tabellino:

T&A: Poma ec (1/5), Ferrini 3b (3/5), Avagnina ed (1/4), Chiarini dh (1/4), Albanese r (1/4), Epifano ss (3/4), Ermini es (0/4), Imperiali 1b (1/2), Babini 2b (1/4).

RIMINI: Infante ss (0/3), Caseres 3b (0/4), Garbella ed (1/3), Duran ec (0/4), Celli es (0/4), Bertagnon r (0/4), Zappone 2b (0/2), Malengo 1b (1/3), Di Fabio dh (1/3).

T&A: 001 020 000 = 3 bv 12 e 0
RIMINI: 010 000 000 = 1 bv 3 e 1

LANCIATORI: Quevedo (W) rl 6, bvc 3, bb 2, so 6, pgl 1; Perez (r) rl 1.1, bvc 0, bb 0, so 2, pgl 0; Camacho (S) rl 1.2, bvc 0, bb 0, so 3, pgl 0; Rosario (L) rl 4.2, bvc 9, bb 1, so 3, pgl 3; Hernandez (r) rl 4.1, bvc 3, bb 2, so 5, pgl 0.

NOTE: doppi di Avagnina ed Epifano.

______________________________________________________

LA NOTA DEL RIMINI BASEBALL

Il Rimini Baseball viene battuto in gara1 del derby per 3-1 dalla T&A San Marino che così vola a punteggio pieno, mentre per i Pirati ancora una serata da dimenticare. Nonostante il punteggio non sia stato così ampio in campo la formazione sammarinese ha prodotto 12 valide contro le sole tre delle mazze riminesi. Troppo poco per poter pensare di portare a casa un risultato positivo.

E pensare che la gara era iniziata bene per i padroni di casa che al secondo inning a basi piene e due eliminati sbloccano il parziale in proprio favore grazie alla base ball conquistata dal leadoff Infante (1-0). Poi Caseres avrebbe avuto sulla mazza la possibilità di incanalare la gara in favore dei suoi, ma il contatto dell’interno cubano finisce agevolmente nel guanto di Epifano. Al cambio di campo San Marino pareggia, il partente neroarancio Rosario elimina Imperiali e Babini, poi subisce due singoli da Poma e Ferrini. La base ball concessa ad Avagnina riempie i sacchetti, poi la valida interna di Chiarini vale il momentaneo pareggio ospite (1-1). Due riprese più avanti gli uomini di Nanni sorpassano i Pirati, Ferrini batte valido, Avagnina e Chiarini sono due veloci out (Ferrini ruba la seconda). Albanese tocca un preciso contatto al centro che decreta il nuovo vantaggio sammarinese (1-2).

Finita la prova di un opaco Rosario dentro il rilievo Hernandez. Il neo entrato viene accolto dal gran doppio di Epifano che permette al compagno di pestare senza problemi il piatto di casa base (1-3), poi Ermini andrà strike-out. Da qui in poi San Marino coi rilievi Perez e Camacho gestirà senza troppi affanni il vantaggio acquisito. Gli uomini del manager Ceccaroli pur supportati da un buon Hernandez non riescono a battere valido risultando spesso fuori tempo e con turni di poca qualità. Termina così il primo atto del derby in una serata glaciale (temperatura sotto i 10° gradi) e con poco pubblico sugli spalti allo Stadio dei Pirati.

Questa sera la serie si concluderà sempre sul diamante di Rimini (playball ore 20.30) con la seconda partita riservata ai lanciatori ASI. Sul monte assisteremo alla sfida tutta “mancina” tra Escalona per Rimini e Florian per San Marino.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

______________________________________________________

LA NOTA DEL SAN MARINO BASEBALL

3-1, il risultato con Rimini. 3-0, il record attuale della T&A in campionato. Comincia bene il weekend in riviera per San Marino, che sbanca lo Stadio dei Pirati e resta imbattuta in Ibl assieme a Bologna. La vittoria in gara1 del secondo turno di campionato arriva grazie a una eccellente prestazione del monte di lancio, con Quevedo vincente e Camacho autore della salvezza, e anche con un buonissimo contributo in battuta da parte di tutti (12 valide, 6/9 insieme per Epifano & Ferrini). È una T&A in forma, concentrata e sempre con l’approccio mentale giusto.

E dire che non era cominciata proprio benissimo. Primo inning in bianco per entrambe, poi al secondo ecco Rimini passare avanti con una base ball concessa da Quevedo a basi piene (due out, un colpito, due singoli e la base dell’1-0 riminese).

Il partente di Nanni si cava poi dagli impicci facendo battere a Caseres un’innocua volata. La reazione arriva, immediata, al cambio di campo, e anche in questa occasione lo scenario finale è di basi piene, proprio come successo a Rimini qualche minuto prima. Si comincia anche qui con due out, si prosegue col singolo di Poma, la valida di Ferrini, la base ad Avagnina e il singolo interno di Chiarini che vale l’1-1. Ancora cuscini carichi, ma Albanese finisce out al volo dall’esterno destro di casa.

La differenza di qui in poi la fa un Quevedo che, dopo il punto subito, infila 10 out consecutivi, mentre Rosario ed Hernandez, al 5°, vengono colpiti dalle mazze della T&A. San Marino apre la ripresa con un altro singolo interno (Ferrini) e la alimenta con una rubata e la valida di Albanese del vantaggio (2-1). Sale Hernandez, ma Epifano lo colpisce con un doppio e il tabellone segna 3-1 per i Titani.

Il vantaggio è ridotto, ma è anche conservato alla grande dai pitcher della T&A. Dopo i 6 inning di Quevedo, Perez traghetta la gara verso Camacho. Il closer, alla prima apparizione stagionale, affronta gli ultimi cinque battitori riminesi senza far arrivare in base nessuno e lasciandone al piatto tre. Chiusura perfetta, la T&A vince 3-1.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454