venerdì 24 maggio 2019
In foto: il cantiere
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 12 apr 2017 13:31 ~ ultimo agg. 18:21
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con la posa dei collegamenti dei sottoservizi di cantiere, hanno preso il via i lavori di Acqua Arena, il nuovo polo natatorio pubblico del Comune di Rimini la cui realizzazione è stata affidata all’associazione temporanea di imprese composta da Axia di Reggio Emilia, Nuova sportiva di Ferrara e Saeet Impianti di Firenze. Si tratta di lavori preliminari e propedeutici alla realizzazione delle opere di fondazione.

Il nuovo centro sportivo sarà caratterizzato da un’area piscina con tre vasche: una dedicata all’attività natatoria, una seconda dedicata all’acqua-fitness e ai corsi e una terza dedicata all’avvicinamento all’acqua. La piscina grande, dedicata alla pratica sportiva su vasca da 25 metri, avrà dieci corsie per una larghezza complessiva di 20 metri. La vasca natatoria per caratteristiche sarà adatta anche per ospitare eventi agonistici, compresi quelli promossi dalla Federazione Italiana Nuoto, e sarà servita da una tribuna per il pubblico con 200 posti a sedere. Il progetto inoltre prevede un centro dedicato alla salute, con sale dedicate alla riabilitazione e una piscina ad uso terapeutico, e una zona dedicata al food, che sarà composta da un bar e una sala ristorante. E’ prevista inoltre un’area terrazzata esterna attrezzata direttamente collegata al percorso ciclopedonale del parco e orientata a sud.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna