lunedì 21 gennaio 2019
In foto: via della Cooperazione
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 14 apr 2017 15:22
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione comunale di Santarcangelo ha concesso in comodato d’uso gratuito a 23 aziende della zona artigianale lungo la via Emilia tre aree pubbliche per garantire maggior decoro e controllo sugli accessi alle stesse. Lo ha deciso nei giorni scorsi la Giunta, accogliendo la richiesta proveniente dalle imprese che negli ultimi anni si sono trovate a far fronte a una serie di occupazioni che hanno creato diversi disagi in termini di pulizia delle aree, disponibilità dei parcheggi e accoglienza dei clienti.

Il contratto di comodato d’uso relativo all’area pubblica in via del Frumento interessa 16 ditte e riguarda il parcheggio compreso all’interno della rotonda spartitraffico in prossimità dell’immissione nella strada di Gronda. L’accordo relativo a via della Cooperazione, invece, coinvolge 7 aziende nella gestione dei due parcheggi all’angolo con via dell’Orzo e via del Lavoro. Le due convenzioni porteranno alla chiusura di alcuni accessi alle aree di sosta e alla realizzazione di portali in acciaio per regolamentare l’ingresso dei veicoli in base all’altezza. In entrambi i casi, gli interventi necessari saranno a carico delle imprese alle quali sarà poi affidata la gestione dei parcheggi, che manterranno comunque la loro destinazione di area ad uso pubblico.

Con questi accordi diamo risposta a un problema particolarmente sentito dalle aziende dell’area con una modalità già adottata più volte in passato” dichiara il sindaco Alice Parma. “In questo modo il privato si prende cura di un bene pubblico che diventa più funzionale alla sua attività, ma rimane comunque a disposizione di tutta la collettività”.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna