18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Viabilità futura. La risposta a “Viserba per tutti”

RiminiViabilità

13 marzo 2017, 21:57

Viabilità futura. La risposta a "Viserba per tutti"

in foto: Viserba da Google Earth

A rispondere all’intervento del Comitato “Viserba per tutti” sulla futura viabilità è Luca Bersani, libero professionista viserbese che segue gli sviluppi dei progetti per l’area e che proprio alcune sere fa ha partecipato a un incontro col Comitato.

“Contiene molti errori e afferma fatti non veri”, premette Bersani in un post su Facebook.
“Innanzitutto bisogna chiarire ai lettori che l’articolo é stato scritto da persone con propositi più che meritevoli ma che non sono a conoscenza di tutto il lavoro che e’ stato predisposto nella progettazione del Piano Strategico.

Poi l’articolazione della risposta: “Punto 1 ) Il progetto che ha partecipato al “ Bando delle periferie per Rimini Nord “ è solo una parte di quanto previsto dal Piano Strategico per la medesima zona in quanto la parte finanziabile dal bando era relativa ad un massimo di euro 18 milioni per ciascun progetto.
Punto 2 ) La progettazione del Piano Strategico PREVEDE la diminuzione del traffico nella zona a mare della ferrovia con la effettiva modifica sia dei sensi di marcia che della viabilità generale di tutto il quartiere con ampi parcheggi a monte della ferrovia.
Punto 3 ) I sottopassi pedonali e ciclabili desiderati dagli amici di Viserba per Tutti sono previsti sia come potenziamento degli esistenti che nella costruzione di altri completamente nuovi (anche se non presenti nel progetto preliminare del Bando).
Punto 4 ) Non esiste un progetto “ faraonico “ ma solamente un progetto necessario a garantire il collegamento viario futuro tra il quartiere scolastico di Viserba e la zona a mare della ferrovia .
Che sara’ interamente sottoterra e non come quello del cimitero “parzialmente a vista “
Punto 5 ) Probabilmente il redattore dell’articolo non si intende molto di viabilità ed infrastrutture se utilizza i termini “sbancamento“ e ” strada in trincea “utilizzandoli in maniera perlomeno “disinvolta” .
Punto 6 ) La “ strada di gronda in trincea “ esiste solo nella mente dei sottoscrittori della lettera perché non vi sarà alcuna “ trincea “ dato che la viabilita’ e’ prevista completamente fuoriterra mentre non vi sarà traffico aggiuntivo dato che la circolazione sara’ del tipo “ a stanze “ per cui i residenti di Bellaria , Igea Marina o Torre Pedrera non potranno utilizzare il lungomare o la Via Mazzini che avranno funzione di “ accesso “ ma non “ di attraversamento” del quartiere
Punto 7 ) Rendiamoci conto che Viserba ( ed in generale tutta Rimini Nord) e’ sempre stata trattata come “ cenerentola “ da Rimini “ matrigna” sia per motivi storici che elettorali. Ricordiamoci che solo se saremo uniti potremo avere voce sufficiente a migliorare il progetto che volente o nolente il Comune ha pianificato per il nostro quartiere.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454