Under 15 d’Eccellenza. Basket Rimini Crabs-Pol. Pontevecchio 62-55

crabs

in foto: logo crabs

UNDER 15 D’ECCELLENZA – II TURNO DI OROLOGIO ANDATA
BASKET RIMINI CRABS – POL. PONTEVECCHIO 62-55 (19-10; 33-23; 49-40)

Crabs: Morolli 9, Baroni 17, Rinaldi 1, Rosario Cruz 21, Betti, Piscaglia 4, Gamboni 9, Montanari, Corsetti, Casoli 1. All.: Luongo, Daccico, Vitali.

Pontevecchio: Antonetti 4, Apaga, Casanova 8, Celli, Collina 6, D’Agata 6, Flocco 11, Lambertini 7, Nguesso Tchonang 3, Righetti, Simoncini 8, Succi 2. All.: Patuelli.

(ev) Seconda vittoria in 5 giorni per gli Under 15 che nel secondo turno di orologio sconfiggono il Pontevecchio (62-55).
I granchietti hanno condotto per tutta la gara ma solo nell’ultimo minuto hanno messo al sicuro il referto rosa. L’inizio è buono per i ragazzi di coach Luongo che, nonostante qualche persa di troppo, si mantengono sempre in vantaggio: Gamboni si fa trovare pronto e con un libero di Rinaldi Rimini tocca il massimo vantaggio (19-8) prima del 19-10 di fine quarto.

Nel secondo quarto Pontevecchio si sblocca, sfruttando anche i tanti rimbalzi offensivi, e rientra a -4 (26-22). Una tripla di Baroni ed un canestro di Gamboni ben imbeccato da Morolli permettono però ai Crabs di riportarsi sul +10 a fine quarto (33-23).

Al rientro dagli spogliatoi sono sempre i Crabs a menare le danze, facendo registrare il nuovo massimo vantaggio (+12) con i canestri di Baroni e Rosario Cruz (39-27 a 7′ dalla sirena). Pontevecchio però non molla la presa ed anzi con due triple consecutive di Casanova si riportano a -5 (45-40): fondamentali i canestri di Morolli e Piscaglia per tenere il naso avanti (49-40).

Superata la paura, i Crabs ritornano a comandare la gara nonostante i tanti rimbalzi offensivi concessi. Piscaglia ed un gran canestro di Rosario Cruz portano Rimini sul +13 con soli 4′ da giocare (55-42). A questo punto però la gara cambia rotta: gli ospiti si piazzano a zona ed i granchietti vanno in tilt, perdendo il ritmo in attacco ed offrendo il fianco ai grintosi ospiti che con una tripla di Collina ed un canestro di Casanova in due minuti completano un parzialone di 0-11 che riapre totalmente la sfida (55-53 con 2′ da giocare). A Baroni risponde subito Flocco (57-55).

Le giocate decisive portano la firma di Rosario Cruz: palla rubata sull’azione del potenziale pareggio (o sorpasso) e canestro del 59-55. Nell’azione successiva lo stesso Rosario infila la tripla del 62-55 che con 46″ di gioco di fatto determina la fine delle ostilità.

Prossima gara lunedì 3 aprile alle 19.50 (Carim) per l’ultima partita casalinga della stagione contro la Fortitudo Academy.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454