mercoledì 17 luglio 2019
menu
In foto: la Polizia sul posto (Adriapress)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 5.944 visite
sab 25 mar 2017 10:53 ~ ultimo agg. 26 mar 08:58
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 5.944
Print Friendly, PDF & Email

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_w3chjg1r” width=”400″ height=”220″ /]

Uno sconcertante ritrovamento è avvenuto questa mattina lungo il porto canale di Rimini: una valigia contenente un corpo umano. Intorno alle 9.30 la valigia è stata notata galleggiare vicino alla banchina del porto canale da due persone che si trovavano su una barca ormeggiata all’altezza del distributore in via Destra del Porto. L’hanno tirata fuori dall’acqua, insospettiti anche dal peso consistente. Quando hanno aperto la cerniera hanno capito, anche per il forte odore, che dentro c’era un corpo, chiuso dentro un sacco della spazzatura, e hanno subito chiamato le forze dell’ordine.

Sul posto sono intervenuti Polizia di Stato, con la Polizia Scientifica, Carabinieri e il Magistrato di turno Davide Ercolani. La valigia con il corpo è stata portata via intorno alle 11 dalla Polizia Mortuaria diretta all’obitorio per le analisi. Il corpo di una donna, apparentemente di  origine asiatica, non presentava ferite, colpi di arma da fuoco o segni evidenti di violenza: potrebbe essere morta per strangolamento o soffocata. Il cadavere non era in avanzato stato di decomposizione ed è quindi possibile che sia stato abbandonato poche ore prima del ritrovamento.

Adriapress

Adriapress

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna