giovedì 17 gennaio 2019
In foto: da sin.F.Raffi, G.Guerra, P.Baldrati, M.Chimenti, P.Maggioli, L.Cagnoni, C. Facco, A.Pesaresi, A.Curti, M. Minghelli, T.Tarozzi
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
lun 6 mar 2017 17:10 ~ ultimo agg. 18:27
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Trasferta in fiera per il consiglio di presidenza di Confindustria Romagna che si è riunito nei padiglioni di Italian Exhibition Group. “Location – spiega una nota – scelta con l’intenzione di consolidare il rapporto fra il centro fieristico e l’Associazione“. Il Consiglio, dopo la visita alla struttura, è stato ricevuto dal Presidente Lorenzo Cagnoni e dal Direttore Generale Corrado Facco. “Come imprenditori – spiega Paolo Maggioli, Presidente di Confindustria Romagnasiamo pienamente convinti dell’importanza della strategicità di Italian Exhibition Group, che si conferma essere sempre più una delle infrastrutture essenziali per lo sviluppo dell’economia del territorio.
Riconosciuta come player del settore, condivide con noi l’esperienza di un percorso di fusione conclusosi positivamente. Infatti, l’unione con Vicenza, così come quella di Confindustria Rimini e Ravenna, dimostra che le fusioni strutturate sono vincenti. Siamo sicuri che il futuro garantirà ancora crescita grazie allo sviluppo di un sistema integrato fieristico regionale, in cui il nostro territorio potrà essere sempre più protagonista. Come abbiamo sottolineato anche nel documento programmatico realizzato per la nascita di Confindustria Romagna e presentato lo scorso ottobre, la parola d’ordine deve essere sinergia affinché si crei realmente un sistema in cui le risorse siano ottimizzate e non disperse. Senza ovviamente dimenticare l’ipotesi della realizzazione di un piano per il raggiungimento di una prossima quotazione in Borsa che, come imprenditori, non possiamo che auspicare. Noi siamo ottimisti e ci crediamo“.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna