lunedì 21 gennaio 2019
di Lucia Renati   
lettura: 1 minuto
ven 17 mar 2017 16:22 ~ ultimo agg. 18 mar 13:47
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Eddy Tavares, l’ex fidanzato di Gessica Notaro – accusato in un altro procedimento di averla sfregiata con dell’acido – sarà processato, in tempi rapidissimi davanti al Tribunale monocratico di Rimini, il prossimo 27 aprile per stalking e minacce. 
Lo ha deciso il Gup del Tribunale riminese, Sonia Pasini durante l’udienza di questa mattina alla quale l’imputato non era presente. In aula invece c’era Gessica Notaro, la sua ex fidanzata, che ha voluto esserci per poter mostrare i segni della violenza subìta dal gesto dell’uomo che le ha tirato l’acido in faccia. In un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, Gessica ha rivelato che si sarebbero dovuti sposare, lui glielo aveva chiesto nel 2015, al rientro da una vacanza a Formentera. Il giudice ha anche deciso di non ammettere la richiesta di perizia psichiatrica avanzata dai difensori dell’uomo. Secondo gli avvocati di Tavares, l’uomo sarebbe a rischio suicidio. Nel corso degli anni, due volte Tavares è finito in ospedale perché aveva tentato il suicidio: in una occasione tagliandosi sulle braccia e in un’altra tentando di impicciarsi. I difensori dell’uomo hanno già deciso che procederanno qualora fosse rinviato a giudizio a rito ordinario con dibattimento.
Ammessa la richiesta di costituzione di parte civile avanzata dalla Regione Emilia-Romagna. (ansa)

Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna