giovedì 24 gennaio 2019
In foto: i Carabinieri sul posto (dal video Adriapress)
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.482 visite
lun 27 mar 2017 14:19 ~ ultimo agg. 28 mar 11:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.482
Print Friendly, PDF & Email

Si è risolto per fortuna con conseguenze non gravi l’incidente avvenuto quasta mattina allo stabilimento della Mec3 a San Clemente (vedi notizia). Poco dopo le 14 è arrivato l’aggiornamento da parte della stessa azienda firmato dall’amministratore delegato Claudio Riva:

“Alle ore 8 di questa mattina, all’interno del Reparto Polveri, durante il consueto orario di lavoro, da una macchina regolarmente in funzione è scaturita una fiammata (e non un’esplosione come erroneamente riportato da alcune testate). Tale fiammata ha provocato alcune lesioni al solo operaio preposto all’utilizzo di questa macchina, un uomo di 48 anni. La comunicazione al 118 ha fatto si che venisse richiesto d’ufficio l’intervento dell’eliambulanza, ma siamo felici di poter comunicare che il nostro dipendente è stato dimesso dall’Ospedale Bufalini di Cesena alle ore 12 di oggi e che la guarigione è prevista in 10 giorni.

Sottolineiamo che il macchinario oggetto di questo spiacevole incidente è sottoposto a regolare e costante manutenzione, e che gli operai che lavorano con esso sono stati tutti adeguatamente formati. Attualmente sono quindi in corso tutte le necessarie ricerche per capire quale sia stata la causa scatenante”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna