lunedì 21 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 15 mar 2017 19:32 ~ ultimo agg. 19:34
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato firmato il decreto del Ragioniere Generale dello Stato che attribuisce a Comuni, Province e Città Metropolitane spazi finanziari per l’anno 2017 per complessivi 700 milioni di euro, da investire in settori come l’edilizia scolastica e gli adeguamenti alle norme antisismiche. Il deputato riminese del PD Tiziano Arlotti ricorda i tre comuni interessati in provincia di Rimini: Mondaino per 180mila euro di investimenti, San Clemente per 500mila destinati a interventi di edilizia scolastica più 240mila per altri interventi, Poggio Torriana per 250mila euro conseguenti alla fusione. Otto invece i Comuni interessati in provincia di Forlì-Cesena ( tra cui Sogliano 575mila per prevenzione del rischio idrogeologico; San Mauro 408mila).
Gli spazi finanziari, riconosciuti in base alla legge di bilancio per il 2017 che ha individuato la relativa copertura finanziaria (articolo 1, commi da 485 a 494, della legge 11 dicembre 2016, n. 232), sono finalizzati a favorire gli investimenti, da realizzare attraverso l’utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti e il ricorso al debito, nell’ambito di iniziative locali. L’attribuzione degli spazi finanziari interessa tutto il territorio nazionale.

Nello specifico, gli spazi finanziari complessivi sono destinati a investimenti per:

  • Edilizia scolastica (428 milioni);
  • Dissesto idrogeologico (36 milioni);
  • Comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti (23 milioni);
  • Adeguamento antisismico (22 milioni);
  • Comuni che hanno concluso i processi di fusione entro il 1 gennaio 2017 (20 milioni);
  • Comuni colpiti dagli eventi sismici (7 milioni);
  • Interventi edilizi diversi (164 milioni).
Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna