12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Imprenditore milanese si è buttato nel porto sotto gli occhi del cognato

Imprenditore milanese si è buttato nel porto sotto gli occhi del cognato

in foto: la Polizia sul luogo (Adriapress)

(fonte ansa) A Rimini per affari, dopo una serata al ristorante e al pub, un imprenditore milanese si è tuffato nel porto canale ed è morto. E’ successo all’alba, intorno alle 5, quando l’uomo, Maurizio Masserini di 44 anni, nato a Milano e residente a Bussero, sotto gli occhi del cognato, con il quale dirige un’impresa di consulenza per la disinfezione e l’igiene ambientale, si è tolto i vestiti e si è gettato in mare. E’ stata una passante a dare l’allarme, avendo notato il cognato camminare barcollando lungo il canale del porto. E’ intervenuta la polizia, che ha portato in questura l’uomo per accertare i fatti. Agli agenti ha detto di aver tentato di salvare il cognato, tirandolo fuori dall’acqua, ma inutilmente.
Secondo quanto dichiarato i due imprenditori, dopo alcuni incontri di lavoro ieri a Rimini, hanno preso alloggio in un hotel a Marina Centro e cenato in un ristorante, poi hanno bevuto qualche drink in un locale. Dopo aver parcheggiato l’auto hanno fatto una passeggiata verso il porto, dove il 44enne si è gettato in acqua.

La Polizia sul posto:

 

 

Lucia Renati

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454