martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 15 mar 2017 12:00 ~ ultimo agg. 19:26
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Prenderanno avvio nel pomeriggio i lavori per lo spostamento di una condotta del gas che interferisce con la futura riqualificazione di piazza Malatesta. I lavori dureranno due settimane e saranno seguiti passo a passo dalla Soprintendenza archeologica.

Si tratta quindi di un primo intervento propedeutico alla realizzazione del progetto complessivo che, suddiviso in due lotti, cambierà volto alla piazza. Il 21 marzo inizierà l’esame delle offerte economiche pervenute. Sono state infatti 106 le ditte che hanno voluto partecipare alla procedura di gara per l’assegnazione dei lavori previsti dal primo lotto dell’intervento di riqualificazione di Piazza Malatesta.

Con questo primo intervento, che si è avvalso nella sua definizione progettuale dell’importante contributo della Soprintendenza Archeologia e Belle Arti, s’interverrà mediante la realizzazione di aree verdi calpestabili e percorsi pedonali, nuovi arredi e la valorizzazione dei reperti archeologici, lungo il perimetro della “corte a mare” delimitata dalla falsa braga, costituito dal bastione poligonale che s’interpone tra l’ingresso del Castello e l’antico fossato.

Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna