giovedì 12 dicembre 2019
menu
Icaro Sport

Martedì sera si gioca Dulca Santarcangelo-Bellaria Basket

In foto: Un time out di coach Bernardi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 6 mar 2017 18:32
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Torna in campo immediatamente la Dulca Santarcangelo, martedì sera contro Bellaria. Il prepartita di un Massimo Bernardi sempre con la stessa voglia ed energia per portare a casa la vittoria.

Massimo, intanto come ha visto la squadra in questi giorni? Vi siete allenati anche domenica mattina tra l’altro.
“Allora, veniamo da una partita giocata di venerdì e ci ritroviamo in campo subito martedì. Ho concesso il riposo ai ragazzi sabato e ci siamo allenati di domenica. Siamo in forma, li ho visti bene. Purtroppo Stefano Cunico ha ancora qualche acciacco fisico dovuto a un infortunio accusato venerdì. Comunque siamo carichi per la partita”.

Venite da una vittoria netta con una prestazione poderosa in difesa. C’è ancora qualcosa da livellare a livello generale?
“Assolutamente. Devo fare i complimenti ai ragazzi per la partita a Ferrara, ma si ha sempre tanto da migliorare dal punto di vista di giocatori e di uomini. In attacco e difesa dobbiamo dare sempre di più, ma i ragazzi stanno rispondendo alla grande e sono molto contento di questo”.

Ora Bellaria, una squadra dal mix di esperienza e gioventù con Scarone a capo della compagine. Cosa aspettarsi da loro e cosa chiederà ai suoi ragazzi?
“Bellaria è una squadra molto forte. È vero hanno perso Angeli, ma hanno ora uno Scarone in più. Un campione indiscusso che può decidere le partite da un momento all’altro e solo con il nostro 150% potremo vincere. Inoltre si sono rinforzati anche con Galassi, giovane 1999 del settore giovanile dei Crabs che ha aggiunto sicuramente qualità”.

All’andata è stata combattuta per tre quarti. Si aspetta questo anche domani?
“All’andata abbiamo vinto di 18. Domani sarà completamente un’altra partita, molto difficile. Vorrei inoltre fare un appello a tutti i meravigliosi tifosi di continuare a sostenerci, domani soprattutto. È anche e soprattutto grazie a loro che noi diamo il massimo sul campo e abbiamo portato a casa questi risultati. Venite domani e dateci il vostro apporto ancora una volta. Siete incredibili!”

I giovani continuano a darvi e darti soddisfazioni. Ti aspettavi una risposta così da parte loro quando sei arrivato o li stai scoprendo giorno dopo giorno?
“Tutte e due. Mi aspettavo da loro tanta voglia di apprendere e di migliorare ogni giorno e li sto scoprendo ogni allenamento di più. Loro e noi siamo fortunati. Primo perché abbiamo la possibilità di giocare o allenare in uno sport splendido. Secondo perché siamo in un ambiente speciale come quello di Santarcangelo fra società, tifosi e addetti ai lavori. Detto questo sono molto soddisfatto di loro e mi aspetto che continuino a mettere quella voglia e quell’energia per costruire qualcosa di importantissimo”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna