20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Lanciava bottiglie contro i passanti, 32enne arrestato dai poliziotti a cavallo

Scarcerato l'uomo arrestato per violenza a Natale

in foto: Polizia di Stato (archivio)

Due arresti e centinaia di persone identificate nelle ultime 24 ore. È il frutto dell’attività di controllo del territorio svolta dalla Polizia di Stato.

Nel mattinata di ieri (giovedì) gli stessi poliziotti che a cavallo il giorno prima nei pressi del lago Mariotti nel parco Giovanni Paolo II erano riusciti a bloccare un cittadino straniero del Gambia, di 21 anni, trovato in possesso di marijuana, mentre uscivano dal Palazzo di Giustizia dove avevano partecipato come testi al processo per direttissima nei confronti del giovane straniero, hanno notato alcuni movimenti sospetti mentre percorrevano via della Fiera, all’altezza del bivio stradale che porta al lago Mariotti. Un uomo straniero in sella ad una bicicletta ha raggiunto una panchina a bordo Lago. E pochi istanti dopo è stato raggiunto da un secondo ragazzo, anch’egli straniero. Tra i due è avvenuto lo scambio di un paio di piccoli involucri e di denaro contante. Gli agenti hanno accertato che si trattava della cessione di sostanza stupefacente. L’uomo è stato quindi arrestato e giudicato con rito direttissimo.

Nella tarda serata di ieri, invece, i poliziotti del reparto a cavallo di Roma hanno sentito, nei pressi di Piazzale Cesare Battisti, urla e rumori di bottiglie rotte provenienti da un bar. Un marocchino di 32 anni, in palese stato di agitazione, aveva appena lanciato alcune bottiglie di vetro verso i passanti facendole infrangere a terra. Quando si è accorto della presenza degli operatori, ha lanciato una bottiglia anche nella loro direzione. Alla richiesta di un documento d’identità è andato poi in escandescenze, frantumando una bottiglia vuota di birra sulla sua testa e brandendola come un pugnale. Uno dei due poliziotti in sella al cavallo ha afferrato l’uomo per la giacca, bloccandolo fino all’arrivo di una volante. L’uomo ha cercato di divincolarsi dalla presa del poliziotto anche con gomitate sulla gamba dell’agente e al costato di Zeus, il cavallo-poliziotto. L’uomo è stato condotto presso gli Uffici della Questura di Rimini, dove ha continuato a insultare e minacciare gli agenti. Il 32enne è stato arrestato per minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale (anche per lui rito direttissimo).

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454