domenica 20 gennaio 2019
In foto: Le ragazze della Battistelli
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
ven 31 mar 2017 14:56
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Reduci entrambe da una vittoria per tre set a uno rispettivamente contro Mondovì e Caserta, la Golem Volley Palmi e la Battistelli San Giovanni in Marignano si affrontano sulla Piana di Gioia Tauro per un posto al sole a tre giornate dal termine della regular season.

Trasferta assai difficile per le ragazze di Marchesi che dovranno vedersela contro una Golem Palmi assai rinnovata rispetto al match di andata, in cui le Marignanesi si imposero per tre set a uno trascinate da una Tallevi in gran spolvero (19 punti per lei) e con un’ottima prestazione delle centrali.

Nella finestra di mercato invernale, al contrario della Battistelli che ha mantenuto il roster di inizio stagione, la Golem Volley di Pasqualino Giangrossi ha sostituito la palleggiatrice Caracuta (trasferitasi alla Liu Jo Modena) con Angelelli, e la centrale Casillo (accasatasi alla Savino del Bene Scandicci) con l’opposta Vrankovic (proveniente dal Sudtirol Bolzano).

Ma l’acquisto più importante e discusso per la Golem Volley è rappresentato da Tifanny Pereira De Abreu, opposto brasiliano di cm 194 (il più alto della A2 femminile) proveniente dal campionato maschile Belga. Per avere un’idea dello strapotere fisico di questo atleta, è sufficiente dire che, dal suo arrivo ad oggi, De Abreu ha collezionato una media di 27 punti a partita.

Nel turno odierno, 11° di ritorno, il calendario offre anche i big match tra la matricola Sab Grima Legnano, 3° in classifica, e la capolista Lardini Filottrano e tra la My Cicero Pesaro 2° ed il Volley Soverato 4°. Completano il quadro l’incontro playoff/playout del Fenera Chieri contro la Volalto Caserta ed il match dell’ultima spiaggia per l’Omia Cisterna con Mondovì nell’ultimo disperato tentativo di riagganciare il treno play out!

L’incontro Golem Volley Palmi vs Battistelli San Giovanni in Marignano si disputerà domenica 2 aprile alle ore 18.00 agli ordini degli arbitri Davide Morbillo e Rosario Secchione al Palasurace di Palmi dove Coach Giangrossi, coadiuvato dal vice Okechukwu, dovrebbe schierare: Vietti in palleggio opposta a De Abreu, Lestini e Moretti in banda, Veglia e Guidi al centro e Barbagallo libero. Dal canto suo Marchesi, coadiuvato dal vice Giulianelli, potrebbe schierare: Battistoni opposta ad Agostinetto, Moretto e Giuliodori al centro, Saguatti e Vyazovik in banda e Lanzini libero.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna