lunedì 21 gennaio 2019
In foto: l'area del triagolone
di Redazione   
lettura: 2 minuti 2.245 visite
sab 18 mar 2017 13:37 ~ ultimo agg. 19 mar 13:05
Print Friendly, PDF & Email
2 min 2.245
Print Friendly, PDF & Email

Con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’area di 22.780 metri quadri tra largo Boscovich, il lingomare Tintori e Largo Colombo, il cosiddetto “triangolone”, è entrata nel patrimonio dello Stato, e quindi pronta a essere ceduta al Comune di Rimini, avendo perduto la natura di demanio marittimo per il venir meno dei requisiti morfologici e funzionali di questa tipologia di beni. Il decreto, stipulato di concerto con l’Agenzia del Demanio, ha data 13 dicembre. E’ stato poi registrato dalla Corte dei Conti lo scorso 3 febbraio e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo.

Il passaggio – che comprende anche aree e manufatti pertinenziali- sarà ufficializzato con un apposito decreto nel giro di pochi giorni e consente di poter avviare un progetto di riqualificazione da integrare nel più ampio disegno di trasformazione urbana previsto dal Parco del Mare.

Il decreto di ieri conclude un percorso avviato nel 2013 e che ha visto l’acquisizione da parte del Comune, grazie al decreto sul “Federalismo demaniale”, di quasi la totalità dei beni patrimoniali di proprietà statale che si trovano sul territorio comunale. Il Comune di Rimini fu tra i primi ad ad avanzare le richieste e ad ottenere i beni, tra cui l’asse del lungomare.

Il Comune ha avanzato una nuova richiesta all’Agenzia del Demanio per ottenere altri 23 tra terreni, immobili e porzioni di territorio – tra i quali il “triangolone” – da mettere a disposizione per altri progetti.

Nei prossimi mesi anche un altro tratto del lungomare di Rimini sarà a disposizione dell’Amministrazione Comunale: si tratta del lungomare Spadazzi (2.713 metri quadrati). Un paio di giorni fa infatti è arrivata la comunicazione con la quale il ministero dei Trasporti esprime il suo parere favorevole alla sdemanializzazione del bene, dando quindi il via libera anche in questo caso al trasferimento al Comune.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna