Il TD Rimini Campione Italiano di Duathlon a Staffetta

TD Rimini

in foto: Il podio

La domenica è la giornata riservata alle prove per team e ad aprire le danze sono gli atleti del Campionato Italiano di duathlon a Staffetta 2+2. Il TD SGRimini si conferma anche oggi affidabile organizzatore e si porta anche a casa la medaglia più prestigiosa della prima gara di giornata.

Staffetta 2+2
Sono 47 le squadre al via della gara che prevede l’alternarsi donna-uomo-donna-uomo per una staffetta su distanza super sprint per ogni frazione.

La giovanissima Beatrice Mallozzi per il Minerva Roma frusta la gara con una performance che ne conferma le ottime doti atletica; è lei infatti la prima atleta a portarsi al cambio con i secondi frazionisti. Con una imperativa seconda frazione podistica Beatrice riesce a staccare di una decina di secondi Verena Steinhauser per il The Hurricane, che a sua volta precede al cambio Sara Papais del TD Rimini.

Marco Corrà riceve il testimone dalla Mallozzi e guida per l’AS Minerva Roma la seconda frazione. Lo seguono Alessandro Zancani per il The Hurricane e Alberto Chiodo per il TD Rimini. Corrà riesce a mantenere inalterate le posizioni di testa e si porta al cambio con un buon vantaggio sui due avversari.

Costanza Arpinelli aspetta il tocco con Corrà e si lancia sul percorso gara con un margine di oltre 20″ su Mateja Simic nuova portacolori del The Hurricane, seguita a stretto giro dal TD Rimini di Giorgia Priarone.

A questo punto della gara i giochi quindi sono tutt’altro cha fatti. Con due atlete del calibro della Simic e della Priarone, la giovanissima Arpinelli non può che essere riassorbita. All’ultimo cambio le carte sono così di nuovo mischiate. La Simic è la prima al tocco con il compagno Nicola Azzano, ma il TD Rimini gli sta con il fiato sul collo con Camporesi che parte estremamente determinato. Fioravanti è leggermente attardato rispetto ai due battistrada ed inizia la propria prova con un gap che difficilmente potrà colmare da solo. La lotta all’oro è un discorso chiuso tra TD Rimini e The Hurricane. Camporesi strappa decisamente in bicicletta e si porta all’attacco dell’ultima frazione podistica con un vantaggio che gli tocca solo amministrare fin sotto al traguardo. L’argento è Nicola Azzano a metterlo al collo dei compagni di squadra di The Hurricane, mentre per il Minerva resta la consolazione di una medaglia di bronzo che forse non rende pieno merito alla coraggiosa condotta di gara del team.

Coppa Crono

La Coppa Crono è la consueta grande festa per il mondo Age Group. Sono molti i team che si schierano al via e che provano a dare il meglio quì a Riccione per portarsi a casa la maglia di Campioni Italiani.

Tra le donne le meglio assortite sono le ragazze del Raschiani Triathlon Pavese che con Elena Manzato, Ilaria Zavanone e Loredana blanda chiudono la loro gara precedendo le portacolori dell’ARC Busto Arsizio e quelle dell’Italia Woman Triathlon.

Nella prova maschile è il Freezone di Giacomelli, Lavelli, Rossi, Marini e Natali ad avere la meglio sulle formazioni del CUS Parma ASD e The Hurricane SSD.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454