21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Fine settimana magico con il Festival della Magia di San Marino

bimbiarimini

Uno degli appuntamenti più attesi di questo fine settimana è il Festival della Magia di San Marino, che ha anche una finalità di beneficenza.
Ma magia anche al Mulino di Amleto Teatro.
Ecco 5 appuntamenti nella rubrica settimanale in collaborazione con bimbiarimini.it.

bimbiarimini1.

Illusionisti, maghi, prestigiatori, esperti di levitazione, escapologi. Dal 10 al 12 marzo l’edizione 2017 del Festival della Magia di San Marino, con vari eventi pensati per le famiglie. La manifestazione è ideata e realizzata da Gabriele Merli, in arte mago Gabriel, illusionista, e l’iniziativa ha uno scopo benefico: raccogliere fondi a favore di AT21, associazione che si occupa di problematiche relative alla sindrome di Down.
Momento clou del Festival è il grande Gala Internazionale della Magia di San Marino (sabato 11 marzo, alle 21), uno spettacolo unico e suggestivo che porta sul palcoscenico illusionisti prestigiatori di fama internazionale. Sarà Marco Berry a condurre lo show dal palco del Teatro Nuovo di Dogana. Ma tantissime sono le novità che ci aspettano nei tre giorni della magica kermesse: dalla magia per le vie del centro storico al Trofeo Arzilli, concorso internazionale di illusionismo che si tiene venerdì al palazzo Kursaal, e poi ancora corsi accelerati di magia e di sculture su palloncini aperti a tutti. Il palazzo Kursaal a San Marino è attrezzato per ospitare performance di maghi pronti a intrattenere il pubblico prima e dopo lo spettacolo con dimostrazioni e numeri tutti da scoprire. Inoltre si riempiranno di magia anche le vie del centro storico con numeri gratuiti (sabato 11 marzo alle 10.30), domenica 12 marzo, alle 16, nel Centro Congressi Kursaal, é in programma uno spettacolo per bambini e famiglie presentato da Alain Iannone.
INFO: 339 8461582, magicstaff@ymail.com

2. bimbiarimini

Sabato 11 marzo, alle ore 21, proseguono gli appuntamenti con la rassegna “Un Teatro per i Ragazzi” al Teatro di San Leo a Pietracuta. Ad andare in scena sarà la compagnia Proscenio Teatro con lo spettacolo ‘Il brutto brutto anatroccolo’, ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen.
Sono trascorsi esattamente trent’anni da quando nella “Fattoria del Sole Nascente”, situata nel ridente e tranquillo paese di Poggiocalmo, avvenne quell’eccezionale covata che vide la schiusa di ben sette uova. L’evento, più unico che raro, fu seguito in diretta televisiva da milioni di spettatori che incollati al piccolo schermo seguirono, giorno dopo giorno, la più grande nascita che si fosse mai verificata nel paese. Poggiocalmo balzò agli onori delle cronache e migliaia di persone si recarono alla Fattoria congratulandosi con Mamma Anatra Fernanda per l’impresa compiuta. La successiva schiusa raffreddò gli entusiasmi e il settimo nato, tutto nero, fu sottoposto alla prova dello stagno, poiché ritenuto un tacchino e non un anatroccolo come i suoi fratelli. La prova fu superata ma nonostante questo la vita per lui fu subito in salita, tutti lo prendevano in giro, lo evitavano, lo beccavano, costringendolo infine ad andarsene. Da quel giorno sono trascorsi trent’anni, la televisione ricorda l’evento chiedendosi dove sia finito quel piccolo esserino scappato in un mondo che non aveva mai visto, né conosciuto. Quel piccoletto è diventato grande, ce l’ha fatta a sopravvivere e con la forza di volontà è arrivato ad essere un valente Capitano di Marina. Nel suo splendido vestito bianco oggi sembra quasi un cigno, pattuglia con la sua nave il Mediterraneo cercando di salvare altri brutti anatroccoli scappati da Fattorie dove la vita era diventata impossibile.
Lo spettacolo, giocato tra attori e pupazzi, reinventa questa nota fiaba danese la cui metafora appare più attuale che mai, riscrivendola completamente, al punto di crearne una nuova. Un racconto dove è possibile divertirsi, identificarsi e partecipare, per vivere insieme una bella e significativa storia, di cui c’è tanto bisogno.
Biglietti: 6 euro (prezzo unico ragazzi e adulti).
Informazioni e prenotazioni: 0541 923732, 0541 926967 (numero verde 800 553 800), info@sanleo2000.it
3. bimbiarimini
Domenica 12 marzo, alle 16.30, al Mulino di Amleto Teatro (Grotta Rossa) a Rimini, prosegue la rassegna teatrale dedicata ai bambini e alle famiglie ‘Mulino dei Piccoli’. Questa volta va in scena ‘Le grandi fughe del mago Houdini’ con Matteo Giorgetti e Marco Mussoni.
Lo spettacolo è un tributo al più grande mago di tutti i tempi, il famigerato Houdini, l’uomo che era in grado di ingannare la morte con sfide al limite del possibile, l’indiscusso escapologo per eccelenza. Siamo in una ambientazione dei primi anni del secolo scorso, periodo di maggior successo per il grande mago, e sul palco c’è un imbonitore che vuole ricordarlo e ci racconta della sua mirabolante vita. Sfida il pubblico a tentare di liberarsi dalle manette che utilizzava Harry nei suoi spettacoli mettendo in palio 100 dollari, e uno spettatore che inizialmente sembra un qualsiasi disturbatore, raccoglie la sfida. Verrà sottoposto a prove sempre più ardue, ripercorrendo in questo modo le maggiori evasioni del grande mago, dalle manette alle catene, passando per la tristemente nota camicia di forza. Lo spettacolo è un movimentato alternarsi di numeri di escapologia e aneddoti sulla straordinaria vita di Harry Houdini.
L’ingresso é 7 euro per gli adulti, 5 euro per bambini fino ai 12 anni.
Dopo lo spettacolo merenda per tutti offerta in collaborazione con la Cooperativa Poco di Buono. Info: 0541 752056, info@mulinodiamletoteatro.com
4.  
Domenica 12 marzo, alle 15.30, Famiglie al Museo Renzi. A San Giovanni in Galilea un appuntamento aspetta piccini e grandi, dal titolo ‘Al mio papá‘: realizzare un dono speciale per una persona speciale.
Il costo della partecipazione é 3.50 euro. Per informazioni e prenotazioni: 0541 939028 (orari di apertura museo), 324 9039118, museorenzi@gmail.com
5. bimbiarimini
Sabato 11 marzo, alle 16.30, la Biblioteca Panzini di Bellaria ospita “Libri a merenda“, uno spazio dedicato all’editoria per ragazzi. Un pomeriggio per ascoltare le storie dagli autori, da coloro che le hanno immaginate, sognate e create. La rassegna si conclude con una giovane scrittrice, Elisabetta Randi, che è al suo quarto libro, capace di raccontare le grandi verità mediante l’animazione di “stravaganti” animali. Protagonista di questa storia è una lumachina, che percorre un lungo viaggio… dentro se stessa.
L’ingresso é gratuito.

 

 

 

Per scoprire le altre iniziative dedicate ai bambini a Rimini e dintorni visita il sito bimbiarimini.it.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454