martedì 22 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 14 mar 2017 12:49 ~ ultimo agg. 12:50
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Giuseppe IRON De Domenico vince ai punti al Kunlun Fight 58 svoltosi domenica scorsa nell’Atlantico di Roma.

Il Kunlun Fight è il più importante torneo di organizzazione cinese, che vede come campione in carica nella categoria -80kg il fortissimo Kyshenko. I match sono trasmessi in diretta in Cina, con una visibilità enorme.

L’avversario è il cinese, che si allena in Olanda presso la Carbin Factory, Duoli Chen molto esperto e bravo con le gambe.

Chen parte subito forte, facendo molto movimento per cercare un varco, ma De Domenico sta coperto e lo studia.
Dopo il primo minuto il match si accende ed il riccionese lo colpisce con un diretto destro che mette letteralmente in ginocchio il cinese.
De Domenico continua a pressare con una serie di ganci che terminano con la fine della prima ripresa.

La seconda ripresa continua in costante pressione di IRON con Low Kick e pugni al corpo importanti.

Nella terza ripresa De Domenico continua a pressare cercando il colpo del KO che non avviene grazie all’esperienza del cinese che riesce a sfuggire miracolosamente.

I giudici danno la vittoria all’unanimità a Giuseppe De Domenico con i seguenti punteggi: 30 a 28-30 a 28-30 a 27.

Bellissima ed importante vittoria per l’alfiere del FIght CLub Riccione accompagnato dai Maestri Simoncioni, Mercuri e Misuri.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna