giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Davide Catania insieme al maestro Tiziano Scarpellini
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
lun 20 mar 2017 13:01
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 18 marzo sul ring di Prato Davide Catania della Vasco De Paoli di Santarcangelo ha incontrato Yuri Balla della Boxe Mugello, con uno score di 15 vittorie e quattro sconfitte, vincitore del torneo “Alberto Mura 2016”.

Categoria 56 chilogrammi, Catania è partito forte già al primo round, imponendo da subito ritmo ed efficacia con serie di colpi veramente pregevoli che hanno trovato spesso il bersaglio.

Nel secondo round ha aumentato il ritmo, aggiudicandosi la ripresa per la qualità dei colpi, in particolare il montante destro, spesso a segno.

Terzo ed ultimo round simile ai precedenti, anche se il pugile toscano ha cercato di rientrare nel match.

Verdetto unanime: vince Catania, tra gli applausi del pubblico presente.

“Un altro risultato del nostro Davide Catania, detto il “demolitore”, che continua a stupire con i suoi 16 anni, pronto a dare battaglia ai migliori pugili d’Italia” è il commento del maestro Tiziano Scarpellini.