sabato 19 gennaio 2019
In foto: Andrea Ercolani
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
sab 11 mar 2017 19:11 ~ ultimo agg. 19:13
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

REGGIO EMILIA-RIMINI 1-1

IL TABELLINO
REGGIO EMILIA: Del Monte, Astio, Gaetano, Isanto, Belhamra, Muto, Gaetano, Aiello, Arduini, Menzà, Ruggiero, Santi. All.: Ruggiero.

RIMINI: Ciappini, Moretti, Gasperoni, Carta, Timpani, Ercolani, Michelotti, Crudeli, Lari, Vitali, Muratori, Marinelli. All.: Germondari.

ARBITRI: Mazzoni di Ferrara e Staffelli di Modena.

RETI: 16′ st Aiello, 30′ st Ercolani.

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini non riesce a infrangere il tabù ma conquista un pari di personalità contro il Reggio Emilia (1-1) e continua a muovere la classifica. Nonostante il 2017 non abbia regalato ancora vittorie esterne ai biancorossi, il pareggio è prezioso perché acciuffato in extremis contro una formazione dalla classifica bugiarda.

Le prime sorprese per il Rimini riguardano la presenza a sorpresa di mister Germondari, che con grande cuore raggiunge i ragazzi nonostante condizioni di salute non ancora ottimali. I biancorossi sono incerottati anche in campo perché bomber Timpani e lo stakanovista Lari non sono al top ma non abbandonano i compagni nel momento del bisogno.

Proprio Lari al 7′ ha l’occasione di sbloccare l’incontro ma Del Monte si oppone. I bianconeri rispondono al 23′ con il pezzo da novanta Isanto, ma Ciappini è strepitoso e respinge. Al 27′ i biancorossi insistono, capitan Carta sfiora il bersaglio. In avvio di ripresa Muto vuole zittire il Rimini ma la sua conclusione sfiora il palo, poi Ercolani trova la risposta di Del Monte da buona posizione.

La partita è molto combattuta sul piano dell’agonismo, al 14′ il duetto Carta-Moretti non si trasforma in dolce acuto. Al 16′ il Reggio Emilia sblocca il punteggio con Aiello che sfrutta una disattenzione romagnola firmando l’1-0. Il Rimini non può permettersi l’ennesima sconfitta esterna, ecco allora che mister Germondari opta per la carta del portiere in movimento. Sembra finita ma al 30′ Andrea Ercolani si conferma in un momento di forma strepitoso, sfrutta l’assist del generoso Lari e insacca per il definitivo 1-1.

Un pareggio da tenersi stretto: i biancorossi restano in zona play-off e sabato prossimo contro il Cavezzo potrebbero intanto festeggiare al “Flaminio” la salvezza matematica con due giornate di anticipo.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Calcio a 5 Rimini

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna