martedì 16 luglio 2019
menu
In foto: il fabbricato dell'ex Terminator
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 27 mar 2017 19:04 ~ ultimo agg. 19:17
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri mattina è stato sottoscritto il contratto tra l’Amministrazione Comunale di Rimini e la National Drink, la società che si è aggiudicata la concessione  dell’immobile comunale in piazzale Cesare Battisti 21, conosciuto come ex Terminator, destinato come bando a diventare caffè culturale. Il contratto ha una durata di 18 anni e prevede che la società si faccia carico degli interventi di recupero, riqualificazione, sistemazione dello spazio e dello spazio esterno, che comprende anche l’area verde del ‘Giardino Silver Sirotti’ e che attualmente versa in condizioni di degrado. L’immobile sarà destinato alla somministrazione di alimenti e bevande con la possibilità di ospitare eventi di intrattenimento culturale.

“Un intervento importante che si inserisce nel più ampio progetto di riqualificazione e trasformazione urbana dell’intera zona della stazione ferroviaria”. I primi bandi erano andati deserti.

 

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna