15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

AiRiminum. Per il 2018 shuttle autorizzato e accordo con compagnia low fare

AttualitàRimini

22 marzo 2017, 14:23

AiRiminum. Per il 2018 shuttle autorizzato e accordo con compagnia low fare

in foto: l'incontro con gli albergatori

In due incontri che si sono svolti ieri AiRiminium 2014 ha presentato i progetti a breve e medio termine ad albergatori e Confindustria.

In tarda mattinata Laura Fincato e Leonardo Corbucci, Presidente e Amministratore Delegato di AIRiminum 2014, hanno incontrato circa 40 albergatori della Romagna, tra cui quelli aderenti al Club Destination Romagna. (erano presenti anche alcuni presidenti delle AIA). L’occasione è stata quella di lanciare un tavolo di lavoro volto a studiare le condizioni per sviluppare, in aggiunta e a complemento degli attuali servizi di collegamento, un servizio privato di linea commerciale su committenza di shuttle che colleghi l’aeroporto con i principali alberghi della Riviera Romagnola già a partire dall’estate 2017. L’obiettivo finale è di arrivare nel 2018 all’avvio di un servizio di linea autorizzato dalla Provincia di Rimini e validato dall’Agenzia per la Mobilità, attivando tutti i passi legali e amministrativi necessari. *Il Club Destination Romagna è un club che si sta creando attorno al tour operator “Destination Romagna The Italian Way” al fine di raggruppare operatori privati dell’intera filiera del turismo di Romagna. Il Club Destination Romagna è un club che si sta creando attorno al tour operator “Destination Romagna The Italian Way” al fine di raggruppare operatori privati dell’intera filiera del turismo di Romagna.  “Nel 2018 si sta lavorando per consentire l’arrivo di un notevole traffico di linea grazie all’accordo con una delle primarie compagnie low fare europee. Traffico con esigenze diverse dal traffico charter gestito dai tour operator”, si legge nella traccia dell’incontro di ieri.

“L’obiettivo di questo incontro – afferma l’Amministratore Delegato di AIRiminum 2014 Leonardo Corbucci è stato quello di incontrare una serie di imprenditori curiosi e volenterosi di darsi da fare per il loro territorio e per il miglioramento della qualità dei servizi da offrire al nostro unico turista (passeggero, cliente e turista). La creazione di uno shuttle privato dovrebbe ricalcare le stesse regole di quello che già da due anni collega la riviera romagnola all’aeroporto di Bologna, che evidentemente non è la risposta strategica per collegare la Romagna al mondo. Tale strumento deve essere visto come un arricchimento per il territorio in aggiunta a quelli già presenti (Taxi, NCC e servizi pubblici di linea) e si renderà sempre più necessario già a partire dal prossimo anno dove nei piani dell’aeroporto è prevista una crescita dei voli di linea che evidentemente non possono essere soddisfatti quantitativamente dall’attuale offerta – prosegue l’Amministratore Delegato. L’Aeroporto incontra per primi la categoria degli albergatori perché insieme formiamo l’hardware del prodotto turistico per gli stranieri che giungono in Romagna in aereo: noi li facciamo atterrare, loro li fanno dormire. Gli altri operatori della filiera, offrendo servizi, rappresentano il software: il sistema di collegamento tra lo scalo e gli alberghi rappresenta il primo servizio che il territorio nel suo insieme deve erogare al turista straniero. Tutti dobbiamo pretendere che sia all’altezza della qualità con cui vogliamo rappresentare la Romagna nel mondo, tutti si devono dar da fare per costruirlo e garantirlo nel tempo.”

 Nel pomeriggio si è invece riunito il Comitato Piccola Industria di Confindustria Romagna che, nel suo programma di visita agli associati, ha tenuto la seduta presso l’Aeroporto Federico Fellini.

Gli imprenditori, provenienti da tutta la Romagna, hanno visitato l’intero scalo apprendendo dalle parole del Presidente e dell’Amministratore Delegato di AIRiminum 2014 i progetti di sviluppo dell’Aeroporto.

Nel corso della riunione, dove sono stati affrontati gli argomenti previsti all’ordine del giorno in merito alle iniziative future del Comitato e ad alcune modifiche regolamentari, ci sono state – fa sapere AiRiminium – espressioni di  apprezzamento degli imprenditori presenti per la gestione attuale e le prospettive illustrate.

 

“Un ringraziamento è dovuto al presidente di Confindustria Romagna Maggioli che ha dato un segno di attenzione forte venendo al ‘Fellini’ e dimostrando, ancora una volta, come nelle dichiarazioni sempre svolte, di credere nell’Aeroporto come scalo della Romagna e nel lavoro, certo in progress, che AIRiminum sta svolgendo – afferma la Presidente di AIRiminum 2014 Laura Fincato. I segnali sono sempre importanti e vanno colti nello spirito anche di incoraggiamento e di partecipazione ad uno sforzo di crescita che può e deve essere comune, ed in questo senso AIRiminum intende operare.”

 

 

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454