martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: Un momento delle esercitazioni
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 27 mar 2017 12:27 ~ ultimo agg. 12:31
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Oltre 400 volontari appartenenti a più di 30 associazioni hanno animato nel fine settimana EmergeRimini che si è svolta al porto canale.

emer 2

Un’iniziativa grazie alle quale di anno in anno aumenta la collaborazione e la sinergia tra i volontari e le forze istituzionali quali Prefettura e Comune, oltre a Esercito Italiano, Aeronautica Militare, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto.

Tra le novità di quest’anno la collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale che ha permesso, ad un centinaio di studenti di 4^ e 5^ elementare, di poter partecipare sabato mattina e, oltre al percorso guidato previsto per i giovani – che quest’anno comprendeva anche esercitazioni di soccorso alpino, subacquea ed attività con le unità cinofile – di poter provare l’esperienza di un trasporto sui gommoni dei volontari della Protezione Civile.

Neppure l’azione vandalica di sabato notte, quando è stato tagliato un gommone dell’associazione Gigi Tagliani di Bellaria è riuscita a rovinare il clima creato dalle migliaia di persone che hanno visitato la manifestazione.

Nelle più di 50 esercitazioni, effettuate a terra, in mare e in cielo, sono stati coinvolti non solo dei volontari e delle forze istituzionali ma gli stessi spettatori.

emer 3

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna