Club Nautico Rimini. Pietro Palloni presenta il suo libro “Conchiglie di memoria”

Pietro Palloni

in foto: Pietro Palloni

Il nuovo libro di Pietro Palloni “Conchiglie di Memoria”, ricordi di 60 anni di vela divertente con la volontà di veicolare tra i neofiti il concetto di “vela facile” sarà presentato lunedì 16 gennaio alle ore 21.00 presso la sede del Club Nautico Rimini. Modererà l’incontro Giuseppe Chicchi.

“Un libro scritto di getto, realizzato in soli 3 mesi” confida l’Autore, storico socio del Club. Trenta racconti di esperienza vissuta navigando sulle rotte del Mediterraneo, una visione poetica del mare e ricordi di alcuni noti personaggi della nautica, con un omaggio particolare a Carlo Sciarrelli, amico di Palloni e uno dei più grandi progettisti italiani di barche.

“Il titolo conchiglie di memoria – scrive Pietro Palloni nelle prime pagine del suo libro edito da MAREdiCARTA – vuole portare il lettore al concetto di scintille di vita dentro contenitori di roccia madreperlacea così come i bivalvi che si raccolgono sulle rive del Mediterraneo; questo scritto ripropone ricordi miei e di amici che a vario titolo hanno incrociato la mia rotta”.

“Le esperienze vissute sul mare, soprattutto a vela, ingenerano sempre forti coinvolgimenti emotivi e fisici e allo stesso tempo non possono essere vissute nella loro pienezza senza quella razionalità ed esperienza che ne consentono la realizzazione” si legge nell’introduzione a cura dell’Ammiraglio di Squadra Cristiano Bettini.

E di esperienza Pietro Palloni ne ha veramente tanta! Comincia a solcare il mare, ad appassionarsi all’odore della salsedine, al movimento delle onde, ai cieli bassi e stellati e alle sfide stesse che il mare porta, alla giovane età di 13 anni, iniziato dalla madre all’epoca socia della Società Velica Riminese trasfomatasi in seguito in Club Nautico Rimini.

Il primo riconoscimento pubblico lo ottiene con la partecipazione allo Ski Yachting di Cannes, vince per quattro anni consecutivi la “Vela Venezia”, partecipa all’ideazione della famosa “Rimini-Corfù”, regata a cui partecipò nove volte ottenendo per ben due volte il primo e per altre due il secondo posto. Si “regala” per il 70° compleanno la vittoria alla “Barcolana” storica competizione velica europea che si disputa a Trieste durante la quale si aggiudica il primo posto a bordo della sua splendida Anita G, progettato nei cantieri Sciarrelli.

E quando non va per mare scrive di mare! Molti sono i suoi articoli pubblicati su riviste di settore, suo il libro “Bandiera & Etichetta” pubblicato nel 2011.

“Anch’io ho subito il suo fascino e mi sono lasciato sedurre. Sono a qui a completare l’introduzione di questo mio secondo libro che avrei voluto fosse totalmente diverso… era partito come un manuale tecnico ed è approdato, mai termine è stato più appropriato, sulle spiagge della memoria”.

L’unica parte “tecnica” che Pietro Palloni si è concesso nel libro “Conchiglie di Memoria” è un piccolo dizionarietto nelle ultime pagine con la descrizione dei termini marinareschi usati nel testo e un ulteriore omaggio all’amico Carlo Sciarrelli: gli schizzi e le descrizioni di alcune imbarcazioni realizzate dal noto progettista triestino.

Con questa serata inaugura la stagione culturale 2017 del Club Nautico Rimini. Il prossimo appuntamento si terrà lunedì 30 gennaio alle 21.00 con la proiezione del docufilm educational da Rimini per l’Italia, scritto e diretto da Manuela Fabbri.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454