Volley C femminile. Teodora Ravenna-Gut Chemical Bellaria 3-2

Teodora Ravenna-Gut Chemical Bellaria

in foto: Tosi Brandi

TEODORA RAVENNA-GUT CHEMICAL BELLARIA 3-2 (18-25, 26-24, 25-27, 25-23, 15-11)

Dopo la sfortunata ultima partita di campionato, nell’anticipo di giovedì la Gut Chemical Bellaria ha incrociato la temibile formazione della Teodora Ravenna. Un cliente già di per sé non facile, storicamente ostico e che viaggia in totale tranquillità a metà classifica. Per una squadra in cerca di riscatto la strada era già in salita ed a tutto questo si è aggiunta anche l’assenza di capitan Scaricabarozzi ma la formazione bellariese questa volta ha risposto presente e solo l’ennesimo quarto indigesto tie-break ha privato le ragazze di coach Costanzi di una vittoria.

Nel primo set Bellaria scende in campo con la classe 2000 Mazza in sestetto – che chiuderà la gara con 16 punti di cui 6 muri – e parte subito con l’acceleratore a tutta. Fortunati & C. schiacciano, murano e difendono. Tosi Brandi è scatenata, in pochi minuti Ravenna è sotto 10-4 ed ha già chiamato due time-out. Il tecnico di casa cerca di scuotere le proprie ragazze ma il recupero finale non impensierisce le bellariesi che chiudono 25-18.

Nel secondo parziale ci si aspetta la reazione della Teodora, che arriva puntualmente. Gli errori diminuiscono, si lotta punto a punto ed il primo strappo della Gut Chemical Bellaria arriva sul 19-17. Il vantaggio non è però sufficiente, le padrone di casa non demordono, recuperano e si aggiudicano il set per 26-24 grazie ai soliti errori nel finale del Bellaria.

La terza frazione si apre con le Costanzi Girls che dominano il campo. 9-5 prima poi 14-9 ma inspiegabilmente la squadra si rilassa e permette alle ravennati di rientrare in partita. 18-20 poi 23-24 e solo due punti consecutivi della giovane Mazza, il primo di rapina su un pallone vagante sulla rete ed il secondo frutto di uno splendido muro, regalano il 27-25 ed il 2-1 per la Gut Chemical Bellaria.

Nel quarto set le ragazze bellariesi partono nuovamente forte e si portano sul 9-5. Ravenna a questo punto inizia un lento recupero che si concretizza sul 18 pari. La gara è in equilibrio, Bellaria guadagna un break sul 22-20 ma nel finale altri tre errori consecutivi consegnano il parziale alle padrone di casa.

Le ragazze di coach Costanzi subiscono il colpo, la Teodora scampato il pericolo si rivitalizza e comanda il gioco. Cambio campo sul 6-8 ed allungo delle ravennati fino al 10-6. La Gut Chemical recupera fino al 10-9, prima che le ennesime disattenzioni, lancino le avversarie di giornata verso la chiusura per 15-11 e la vittoria del match.

“Le premesse stasera non erano delle migliori. Venivamo da un’opaca prestazione, giocavamo fuori casa con una squadra che ha il doppio dei nostri punti e ci mancava il capitano. Invece ci siamo ritrovati a giocare la gara ad armi pari dimostrando di portarcela giocare contro chiunque. Purtroppo alla fine abbiamo raggranellato un solo punto pur avendo come in altre occasioni la partita in pugno. Ci mancano ancora delle sicurezze tecniche che nei momenti caldi della partita vengono fuori e non ci permettono di gestire le situazioni con tranquillità. Dunque ci rituffiamo a lavorare in palestra per non farci sfuggire altre opportunità come quella di questa sera!” il commento di coach Costanzi.

Prossimo appuntamento sabato 10 dicembre ore 20:45 quando al PalaBim ci sarà la sfida con gli amici del Riccione Volley.

Tabellino: Fortunati 9, Bernabè 6, Petrarca 13, Deda 1, Ricci Alessia ne, Ricci Alice 13, Diaz ne, Tosi Brandi 18, Andruccioli 1, Fioroni lib., Zammarchi lib. Mazza 16, Pironi. 1° All. Costanzi Matteo, Vice Muccioli Daniele.

Muri 10, Aces 10, Bs 13.

Ufficio Stampa Idea Volley Bellaria

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454