giovedì 22 agosto 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 6 dic 2016 19:01
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Tropical Coriano si arrende, tra le mura amiche del “Grandi”, ai cattolichini del Torconca. Non è un momento facile quello per la truppa guidata da mister Fabbri, ma i corianesi vogliono rialzarci e non hanno nessuna intenzione di mollare il colpo.

“Quella con il Torconca è stata una bella partita, giocata da due squadre messe bene in campo, probabilmente noi meritavamo di più, ma nel calcio vince chi fa un gol più dell’avversario – commenta Andrea Pasini. Questa per noi è una stagione fatta di alti e bassi, l’importante adesso è continuare a lavorare duro e tornare alla vittoria il prima possibile – precisa il centrocampista –. Da parte nostra c’è e continuerà ad esserci sempre il massimo impegno”.

Andrea, come mai il Tropical sta avendo così tanti problemi?
“Siamo una squadra che ha tanti giocatori nuovi e speriamo, come dicevo prima, di riuscire a ottenere risultati positivi per uscire da questo tunnel”.

Al Tropical si trova bene?
“Sì, mi trovo molto bene e sono contento di far parte di questa squadra. Mi sono inserito nel gruppo da subito, anche grazie alla serietà di questa società”.

Domenica troverete di fronte il Real Dovadola.
“In settimana prepareremo questo scontro nei minimi dettagli, cercando di dare tutto e di portare a casa i tre punti”.

Ufficio Stampa Tropical Coriano

RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE D

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna