Verso Castrocaro-Rimini di Coppa Italia, la vigilia di Alessandro Mastronicola

Castrocaro-Rimini

in foto: Alessandro Mastronicola alla vigilia della partita di Coppa in casa del Castrocaro

VERSO CASTROCARO-RIMINI DI COPPA ITALIA, LA VIGILIA DI ALESSANDRO MASTRONICOLA

Domani (giovedì 8 dicembre) il Rimini torna in campo per l’ultima partita del secondo turno di Coppa Italia di Eccellenza. I biancorossi saranno di scena a Castrocaro (calcio d’inizio alle ore 14:30).

“Iniziamo questa nuova settimana piena, partendo dalla Coppa Italia di domani, poi avremo altre due partite di campionato prima della sosta – attacca il tecnico dei biancorossi, Alessandro Mastronicola. Adesso ci concentriamo sulla sfida di domani. Sicuramente ci sarà turnover, quindi giocherà chi ultimamente sta trovando meno spazio. Ci sarà qualche innesto, se non in campo quantomeno in panchina, di alcuni ragazzi della Juniores. Sarà una partita ufficiale, in cui noi cercheremo in ogni modo di portare a casa la qualificazione”.

Ci sarà spazio anche per il neoacquisto Abdoul?
“Sì, vedremo in campo Abdoul, se non dal primo minuto a partita in corso visto che abbiamo cinque cambi a disposizione. Sta bene. In questi giorni l’ho visto disponibile, attento, concentrato e voglioso. A livello di condizione fisica forse è quello più indietro. Il fatto che sia arrivato da tre giorni non gli permette di essere al top in termini di affiatamento con i compagni, ma ho visto un ragazzo che si è completamente messo a disposizione dell’allenatore e dei compagni”.

Con Scotti out (questa mattina si è sottoposto a ecografia, ma occorrerà attendere ancora qualche giorno per conoscere la reale entità dell’infortunio patito domenica con il Sasso Marconi), chi difenderà i pali biancorossi?
“Ad oggi più no che sì Mignani. Dovrebbe giocare Landi. Ma prima voglio parlare con Marcello Teodorani, il nostro preparatore dei portieri”.

Cosa pensa il tecnico del Rimini del Castrocaro?
“Credo che loro vogliano in tutti i modi far valere il loro valore e si giocheranno tutte le chance”.

Si aspetta una gara diversa rispetto a quella con il Classe, che al di là del risultato l’aveva un po’ delusa?
“Mi aspetto quello che vedo durante gli allenamenti. Sto vedendo una continua crescita da parte di tutti, anche da parte di chi sta giocando meno. In allenamento i ragazzi sono sempre sul pezzo e meriterebbero di giocare al pari degli altri. Voglio vedere la stessa voglia in una gara ufficiale, con tutte le difficoltà di una gara ufficiale. Voglio vedere una bella prova”.

Sugli infortunati. “L’infermeria si è svuotata, ma abbiamo messo dentro Scotti. Nanni sta riprendendo, non è ancora in gruppo, vediamo in base alle sue sensazioni. Il punto in cui si è procurato la contusione, il collo del piede, è delicato perché è molto sollecitato. Fabbri giocherà dal primo minuto, come Carnesecchi, Gabrielli, Filippucci, Gasparotto, e Ricchiuti, se domani si sentirà bene come in questi giorni. Se Gacovicaj, reduce dallo stage con la sua nazionale, agirà da prima punta Ricchiuti e Filippucci faranno quello che sanno fare meglio. avere la palla tra i piedi e giocare tra loro”.

LA NOTA DEL RIMINI FC

Dopo essersi ripreso d’autorità la testa della classifica, grazie al largo successo ottenuto domenica nello scontro diretto con il Sasso Marconi, domani il Rimini sarà di scena a Castrocaro in occasione della seconda sfida valida per il secondo turno della Coppa Italia di Eccellenza (fischio d’inizio ore 14.30).

Così mister Mastronicola alla vigilia del match.

“Scenderà in campo chi, ultimamente, ha trovato meno spazio e tra i convocati ci sarà l’innesto di alcuni ragazzi della formazione Juniores. È una gara ufficiale, una sfida che vogliamo far nostra per portare a casa la qualificazione al turno successivo, dunque una partita vera a tutti gli effetti”.

Queste le parole del tecnico biancorosso sull’avversario. “Il Castrocaro ha cambiato qualcosa, alcuni giocatori si sono accasati altrove. Nonostante questo vorranno dimostrare il proprio valore, vincendo con noi hanno la possibilità di passare il turno dunque si giocheranno tutte le carte a loro disposizione”.

Chiaro quello che mister Mastronicola chiede ai propri ragazzi. “Mi aspetto quello che vedo durante gli allenamenti, dunque tante cose positive e una continua crescita da parte di tutti. La stessa intensità e la stessa voglia che vengono messe durante il lavoro settimanale le voglio vedere anche domani in una gara ufficiale”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454