19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Tornati i due agenti della PM da Caldarola: manca tutto

AttualitàRiccione

13 dicembre 2016, 13:41

in foto: gli agenti a Caldarola

Dopo una settimana di servizio alle popolazioni terremotate, sono rientrati venerdì scorso da Caldarola i due agenti del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale, l’Ispettore Isotta Macini e l’agente Stefano Renzicchi, in servizio a Riccione e Misano.

Un’esperienza da volontari durata una settimana e svolta con altri colleghi di Faenza e Reggio Emilia. Al loro ritorno gli agenti hanno descritto una situazione estremamente pesante dove la popolazione è fortemente provata dal punto di vista psicologico.

caldarola

Sono tantissime le persone che si trovano fuori casa dopo aver perso le loro abitazioni e i beni più cari –  afferma l’Ispettore Isotta Macini –  Uomini e donne ottantenni che dormono in auto, negli spogliatoi del campo da calcio o in roulotte. Molte di queste persone, che non possono più rientrare nelle proprie abitazioni perché dichiarare inagibili, hanno deciso di rimanere in quel che è rimasto del loro paese o perché anziane o per rimanere vicine agli affetti più cari e anche agli animali da cortile o d’affezione che non vogliono abbandonare. Da quando è stato attivato, dopo la prima scossa di terremoto, il servizio di sostegno psicologico – prosegue l’ispettore Macini  – la gente con l’arrivo del freddo pungente e della situazione di desolazione perdurante, ha necessità di parlare e soprattutto di raccontare le esperienze di vita prima del sisma. Nonostante la missione sia durata solo una settimana e desideri ripropormi come volontario in una prossima occasione, è evidente che riorganizzare poco per volta la vita quotidiana della gente non è affatto semplice. Stando a Caldarola, seppur per un numero limitato di giorni, emerge con forza, anche dal punto di vista emotivo, la consapevolezza delle grandi difficoltà che stanno attraversando queste persone anche per lo svolgimento delle più elementari esigenze dove manca tutto: esercizi commerciali o luoghi di ritrovo”.

caldarola-1

Gli agenti hanno svolto controlli del territorio nella zona rossa del paese dove è interdetto l’accesso, con una specifica azione anti sciacallaggio. Il prossimo gruppo del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale partirà il 16 dicembre, il terzo il 23 dicembre, per trascorrere nei luoghi del terremoto il Natale.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454