lunedì 15 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.058 visite
gio 1 dic 2016 16:52 ~ ultimo agg. 2 dic 15:50
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.058
Print Friendly, PDF & Email

Sono complessivamente 16 le domande per i due lotti (nido e materna) compresi nel bando per la gestione integrata di strutture comunali per l’infanzia per il triennio 2017-2020, i cui termini scadevano oggi alle 13. La prossima settimana si insedierà la commissione per l’apertura delle buste, con la prima seduta pubblica fissata come da bando per lunedì 5 dicembre, per poi procedere all’affidamento del servizio. Sarà assegnato al fattore qualità fino a un massimo di 80 punti ed al fattore prezzo fino a un massimo di 20 punti.

Le scuole interessate sono il nido Do Re Mi e le materne La Giostra, Arcobaleno, Al Zgheli, Il Volo e Il Borgo.

Il bando a evidenza pubblica prevede la gestione integrata di una parte dell’offerta dei servizi scolastici 0-6 anni; i nidi e le scuole per l’infanzia interessati rimarranno completamente pubblici, ma saranno gestiti con il coinvolgimento parziale di soggetti esterni altamente specializzati. A regime il bando coinvolgerà quattro sezioni di nido su 26 (15%) e 16 sezioni di scuola materna su 47 (34%).

L’amministrazione comunale ricorda – in una nota – che al fine di assicurare la continuità didattica del personale educativo ed insegnante, l’affidamento integrato della gestione dei servizi sarà scaglionato in tre anni in modo tale che i bambini che già frequentano le strutture interessate possano arrivare alla fine del ciclo scolastico con lo stesso personale che li ha accolti fin dal primo anno.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna