13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Presepe all’Arboreto. Per l’autore Veterani spostarlo lo distruggerebbe

AttualitàRiccione

7 dicembre 2016, 12:23

Tiene banco a Riccione la polemica sul presepe permanente ospitato nella serra dell’arboreto Cicchetti e frutto di 30 anni di fatica dell’artista riccionese Maurizio Veterani. 45 metri quadri di creazioni animate che quest’anno purtroppo non potranno essere ammirate da nessuno (ogni anno si contano circa 4mila visitatori). Scaduto il contratto decennale, l’amministrazione ha infatti chiesto a Veterani di traslocare la sua opera in una sede più idonea. Il sindaco Tosi, nei giorni scorsi, ha detto che il comune è disponibile ad accollarsi le spese di spostamento una volta individuata una nuova collocazione. Ma per Veterani, ospite questa mattina della trasmissione di Radio Icaro e Icaro Tv Tempo Reale, spostare la sua creazione vorrebbe dire distruggerla, almeno in parte.

L’intervista integrale è sulla pagina Facebook di Tempo Reale

La nota del sindaco Renata Tosi

C’è la massima disponibilità da parte dell’Amministrazione Comunale – dichiara il Sindaco Renata Tosi – ad individuare una sede idonea e una degna collocazione al presepe animato di Maurizio Veterani. Garantendo la copertura delle spese di spostamento, a carico del Comune, siamo aperti a coloro che intendano fornire la loro collaborazione per individuare ed ospitare la rappresentazione della Natività dell’artista riccionese che occupa una superficie di 45 metri.

Proprio le estese dimensioni del presepe e la sua connotazione permanente, non permettono di ricorrere alle sedi di Buon Vicinato dai locali non sufficientemente grandi ed utilizzati durante l’anno per lo svolgimento delle proprie attività di aggregazione. Dopo l’incontro avuto lo scorso anno con il Signor Veterani,durante il quale per motivi di sicurezza si stabilì che non era più possibile mantenere la presenza stabile del presepe, fu comunicato che c’era la volontà di aiutarlo nel trasferimento dello stesso verso una sede da lui proposta e ritenuta idonea.
Ad oggi ribadiamo l’intenzione di recepire proposte per trovare una buona sistemazione del suo presepe frutto di anni di lavoro

Allo stesso tempo mi fa piacere constatare quanto sia viva l’attenzione proveniente da più parti alla valorizzazione della rappresentazione della Natività con l’avvicinarsi delle Festività Natalizie.
In città quest’anno saranno tre i presepi previsti, due dei quali permanenti. Da quello recentemente posizionato in viale Ceccarini all’incrocio con viale Gramsci alla Natività sul porto che anche quest’anno verrà riproposta sul mare per tutto il periodo delle feste. Oltre al presepe vivente di Karis Foundation che il 17 dicembre tornerà con la meravigliosa partecipazione dei più piccoli. Ben venga dunque questo dinamismo affinchè la tradizione del Presepe mantenga il giusto rilievo che merita .

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454