lunedì 21 gennaio 2019
In foto: La presentazione alla stampa
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
ven 2 dic 2016 17:15
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

È iniziato il conto alla rovescio per iscriversi alla 45esima edizione della Maratonina di Natale. Questa manifestazione, nata dall’iniziativa di Tarcisio Gennari e Celestino Amici nel lontano 1981, si è sviluppata nel corso degli anni, portando sul percorso collinare di 16,800 km migliaia di appassionati, atleti di valore internazionale e famiglie.

Non solo, la collaborazione con Giochiamo allo sport coinvolge gli alunni delle scuole elementari e medie.

L’inserimento dell’evento nel Calendario podistico Mare-Verde- Monte attira i migliori atleti delle numerose società dell’Emilia Romagna.

Non solo, i giovani atleti competono su pista in distanze dai 350m in su. La giornata di gare prevede anche due eventi Special Olympics per i praticanti l’atletica leggera.

“L’obiettivo del Gpa San Marino sarà superare i 2000 iscritti per farli correre sui tre diversi tracciati di 3-7 e 16.800 km” dichiara con orgoglio il Presidente Carlo Tasini.

Erano presenti alla conferenza stampa il Segretario di Stato al Turismo e Sport, Teodoro Lonfernini, al quale è stato regalato il pettorale 600, il Segretario Generale del Comitato Olimpico Sammarinese, Eros Bologna, il Capitano di Castello di Serravalle Vittorio Brigliadori, in rappresentanza della Federazione di Atletica Leggera di San Marino Fabio Bernardi, la Coordinatrice delle attività motorie delle scuole inferiori, Daniela Veronesi, il tecnico di Special Olympics San Marino, Paola Carinato, nonché numerosi rappresentanti di Società podistiche ed atleti.