20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Operazione antidroga della Polizia. Un arresto, sequestrati due kg di cocaina e marijuana

CronacaRimini

16 dicembre 2016, 12:46

Operazione antidroga della Polizia. Un arresto, sequestrati due kg di cocaina e marijuana

in foto: il materiale sequestrato

La Polizia di Stato di Rimini nel tardo pomeriggio di ieri ha tratto in arresto un uomo di 44 anni nato a Bologna e residente a Rimini sorpreso con un considerevole quantitativo di cocaina e marijuana, pronta  a essere distribuita tra spacciatori e consumatori della Riviera.

Già da alcuni giorni erano giunte alcune segnalazioni su un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti e ad alcuni movimenti sospetti lungo la Darsena di Rimini, Borgo Marina e Marina centro: i poliziotti della Squadra Mobile avevano quindi avviato uno specifica attività di osservazione e controllo della zona al fine di registrare i movimenti e individuare i responsabili di attività illecite.

Su quelle segnalazioni i poliziotti hanno effettuato servizi di appostamento e osservazione ed è emerso che quella strada era effettivamente frequentata da persone già note alle Forze di polizia e da diversi acquirenti e consumatori abituali.  Alle 17 circa i poliziotti hanno notato la presenza sospetta di un uomo che con gesti movimenti repentini ha ceduto qualcosa a due quarantenni riminesi. Gli operatori sono intervenuti bloccando in sicurezza tutti e tre gli uomini, lo spacciatore è stato poi arrestato e gli acquirenti segnalati alla locale Prefettura per possesso di droga per uso personale.

Gli investigatori in particolare hanno concentrato la loro attenzione su una cabina in zona vicino alla Darsena, all’interno della quale più volte l’arrestato era stato visto in precedenza armeggiare con movimenti fugaci.

All’interno di quella cabina, infatti, i poliziotti hanno trovato diversi etti di cocaina e circa un chilo e mezzo di marijuana: il quantitativo di droga era in parte già diviso in dosi pronte per essere smerciate che l’arrestato aveva provveduto a confezionare in panetti sotto vuoto occultati all’interno di una cassa. All’interno dello stesso locale, gli agenti hanno inoltre trovato e sequestrato sostanza da taglio, una apparecchiatura per il confezionamento sottovuoto, bilancini di precisione e altro materiale. La perquisizione effettuata presso l’abitazione del 44enne ha invece permesso di rinvenire e sequestrare ventimila euro in denaro contante, ritenuto frutto dell’attività di spaccio a fronte dello stato di inoccupazione dell’arrestato.

Dalle circostanze concrete emerse durante i servizi di osservazione, dalle modalità utilizzate per il confezionamento della droga e dalla somma di denaro trovata, è ragionevole desumere l’importanza del ruolo dell’arrestato nell’ambito dell’attività di spaccio in Riviera.

Il 44enne, già noto alle forze di Polizia, è stato associato presso la locale Casa Circondariale. Sono in corso le indagini da parte degli uomini della Squadra Mobile di Rimini per ricostruire gli ulteriori contatti dell’arrestato, la cui attività di spaccio è localizzata prevalentemente nel comune di Rimini.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454