16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nel foyer del Galli il “decennio folle” mostra fotografica della collezione Catrani

CulturaRimini

13 dicembre 2016, 14:15

in foto: la locandina

Sarà inaugurata sabato nel foyer e nella sala delle Colonne del teatro Galli la mostra fotografica “Rimini negli anni ’20: il decennio folle” con immagini, la gran parte inedite, tratte dalla collezione di Alessandro Catrani. Ad accompagnare la mostra anche alcune conferenze pubbliche per approfondire gli aspetti più significativi del periodo.

Fotografie d’epoca, circa un migliaio, oggetti e manifesti per raccontare gli anni venti a Rimini. Un decennio pieno di contraddizioni, ma fecondo per l’economia, il costume, l’arte. Le foto sono della collezione privata dell’avvocato riminese Alessandro Catrani e saranno esposte dal 18 dicembre al 29 gennaio. Nelle intenzioni del collezionista un omaggio alla città che cambia e si rinnova, e una sua personale risposta alla Rimini pigra e criticona. “La città, l’amministrazione – spiega Alessandro Catrani, avvocato e collezionista – sta facendo un lavoro titanico per far ripartire la città dal punto di vista architettonico, penso ai grandi cantieri. Il mio vuole essere un piccolo contributo che va nello stesso senso, di una città che si riappropria del suo passato, per guardare al futuro. Di fronte alla pigrizia e alla critica io reagisco da riminese per dimostrare amore alla mia città”.

Dalle lotte operaie, all’avvento del fascismo la mostra darà spazio ai grandi avvenimenti politici che scossero il paese, ma vuole essere soprattutto un percorso tra gli aspetti più ludici, modaioli e le tendenze di quel periodo. In alcune immagini inedite si vedono anche gli interni del Kursaal, il luogo riminese per eccellenza di feste e veglioni: “Visto il periodo di festa – spiega Catrani – in cui si svolge la mostra abbiamo voluto concentrare l’attenzione soprattutto agli elementi di maggiore gaiezza di quel periodo, di quel decennio folle come dice bene il sottotitolo“.

dalla locandiqaIn programma cinque conferenze nella sala civica delle conferenze di Piazza Cavour 26: lo stile degli anni ruggenti e la moda (12 gennaio 17,30), il fenomeno della tintarella (14 gennaio 17,30), l’architettura (19 gennaio 17,30), tè, veglioni e feste (21 gennaio 17,30), esperienze artistiche (26 gennaio 17,30).

La mostra sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Chiuso i lunedì non festivi. Aperto il 31 dicembre dalle 22 fino a tarda notte, aperto il pomeriggio del 25 dicembre e del 1 gennaio.

 


 

Alessandro Catrani (1966), avvocato penalista riminese, bibliofilo e collezionista di fotografie storiche della Rimini del Primo Novecento, ha esordito come scrittore nel 2004 pubblicando, per i tipi di Panozzo Editore, la sua prima corposa opera “Anni 20… che passione. Accadimenti e vita quotidiana a Rimini nel primo dopoguerra”. Nel novembre 2010 ha dato alle stampe, sempre per i tipi di Panozzo Editore, “Kursaal e dintorni. Immagini di Rimini mondana e balneare fra le due guerre”. Entrambe le opere sono state dedicate dall’Autore alla cara memoria di suo nonno Aldo Catrani. Da diversi anni è anche redattore della rivista “Ariminum”, ove pubblica stabilmente articoli nella sezione “Tra cronaca e storia”. Ha redatto il capitolo su Rimini nel volume AA.VV. (a cura di Speziali A.) “Romagna Liberty”, Santarcangelo di Romagna-Dogana R.S.M., 2012. Dal febbraio 2013 al 2015 ha curato, sul quotidiano La Voce di Romagna, la rubrica domenicale “Kursaal e dintorni”. Nel 2014 ha dato alle stampe, sempre per i tipi di Panozzo editore, “Il conte che amava volare. La rimini di Guido Mattioli”. Nel numero di dicembre 2014 la rivista nazionale “Il Fotografo”, stante l’importanza della sua passione e della sua collezione, gli ha riservato un ampio articolo-intervista. Nel dicembre del 2015 ha inaugurato la sua prima mostra (Rimini, Foyer del Teatro Galli) dal titolo: “La Prima Stagione. Gli esordi della Rimini balneare attraverso le immagini inedite della Collezione Alessandro Catrani“.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454