mercoledì 16 ottobre 2019
menu
In foto: Jacopo Aglio (foto Simone Marcaccini)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 3 dic 2016 16:17 ~ ultimo agg. 4 dic 11:57
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tornata al successo nel match interno contro Matera per 89-86, la NTS Informatica è adesso attesa dalla trasferta di Monteroni degli ex biancorossi Balic e Mavric. I leccesi sono due lunghezze dietro a Rimini in classifica, una vittoria sarebbe importantissima per gli uomini di Maghelli, sia per risalire la graduatoria, sia per confermare quanto di buono è stato dimostrato domenica scorsa al Flaminio.

“Siamo molto contenti della vittoria contro Matera – attacca l’ala riminese Jacopo Aglio, i due punti servivano sia per la classifica che per il morale: siamo stati molto bravi e concentrati per tutti i 40’ e alla fine siamo riusciti a battere una squadra molto forte come la Bawer. La partita contro Monteroni sarà veramente difficile, la trasferta è estenuante e lunghissima, dopodiché dovremo affrontare una buona squadra come quella leccese: sarà fondamentale scendere in campo con il giusto atteggiamento e giocare insieme, mettendosi al servizio della squadra”.

Cresciuto nel settore giovanile biancorosso, Aglio, dopo l’esperienza in serie C a Somma Lombarda è tornato in biancorosso con un ruolo di prima importanza.

“L’anno scorso ho fatto un’esperienza positiva, ma quest’anno sono molto felice di essere tornato a casa: posso dare molto alla squadra, quando sono in campo voglio dare più equilibrio e difesa, dato che posso cambiare e difendere anche sugli esterni – conclude l’ala classe ’95 –, sto lavorando in allenamento sul tiro da tre punti e sull’uso della mano sinistra per essere ancora più pericoloso”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna