La Femminile Rimini in trasferta sul difficile campo del Pievecella

Pievecella

in foto: La Femminile Rimini a Vignola

LA FEMMINILE RIMINI IN TRASFERTA SUL DIFFICILE CAMPO DEL PIEVECELLA

Trasferta complicata per la Femminile Rimini che domenica (ore 14.30) raggiunge Pievecella, squadra al comando del campionato di serie D assieme alla Poggese.

Coraggio, grinta e cuore la ricetta essenziale per sperare in un risultato positivo, che comunque non è un’utopia. Perché le biancorosse già in esterna contro il Sassuolo o Reggiana che dir si voglia, hanno dimostrato che sanno brillare e convincere anche contro le big. Dunque, visto che la squadra di mister Zeno Lisi cura e si comporta molto bene nella fase difensiva, se riuscirà a costruire e concretizzare, potrebbe compiere anche il blitz. D’altra parte, nulla è impossibile e le qualità delle biancorosse ci sono. Sicuramente però la squadra non potrà farsi schiacciare come domenica al Neri contro il Pgs Smile. “Un ko meritato perché le modenesi hanno giocato meglio di noi, però abbiamo pagato due episodi. La situazione di classifica? Non mi preoccupa, i risultati arriveranno, pensiamo una gara alla volta, sapevamo quali sarebbero stati i nostri problemi, poi alla fine tireremo le somme”.

Ancora assente Morelli, che però è sulla via della guarigione e come di consueto andrà in panchina a fare da supporter. Indisponibile Melchionna, mentre Gretcan ha recuperato dall’infortunio e sarà regolarmente a disposizione contro le arancioblù.

La Femminile Rimini dovrà scrollarsi di dosso ogni paura. “Abbiamo già dimostrato di potercela giocare alla pari contro tutte nonostante le difficoltà. In alcune gare siamo state poco brillanti, in altre abbiamo creato tanto. In casa del Sassuolo ricordo una prestazione sopra le righe, io penso che le nostre potenzialità verranno fuori. Sicuramente le nostre avversarie ci aggrediranno, servirà dunque tutta la nostra grinta”.

Mister Lisi non parte assolutamente sconfitto. “Il gap di classifica con il Pievecella non lo guardo neanche, non conta. In campo saremo undici contro undici, ci giocheremo le nostre carte a testa alta. Certamente un risultato positivo sarebbe fondamentale per il morale e l’autostima”.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Femminile Rimini

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454