Judo Polisportiva Riccione. Cecilia Tencati sul podio al Memorial Giovagnotti di Calderara di Reno

Cecilia Tencati

in foto: Il gruppo riccionese a Gambettola

Domenica 4 dicembre è stata una bella giornata di sport per i colori della sezione Judo Polisportiva Riccione, grazie al bellissimo podio conquistato da Cecilia Tencati al Memorial Giovagnotti di Calderara di Reno.

La giovane atleta riccionese ha superato un incontro su tre, meritando il podio in uno dei più importanti tornei regionali. Un po’ di amarezza per il primo incontro perso, perché dopo aver recuperato un grosso svantaggio Cecilia è stata bloccata in una tecnica di immobilizzazione al suolo, ma pronto il riscatto nel proseguimento del torneo.

Quinti classificati, invece, Simone Michelotti e Davide Benini. Simone ha vinto due incontri perdendone altrettanti e cedendo nella semifinale per il terzo posto. Davide ne ha vinto uno su tre, in particolare l’incontro di semifinale è sfumato negli ultimi secondi solo per una piccola sanzione, mentre la finale per il terzo posto è stata molto combattuta e alla fine ha visto il riccionese sconfitto per un’immobilizzazione ottenuta dell’avversario a causa di un errore d’inesperienza.

“I nostri ragazzi si sono impegnati e hanno lottato come leoni – spiega l’istruttore del Judo Polisportiva Riccione, Giuseppe Longo. Stanno migliorando tecnicamente, ma soprattutto stanno acquisendo un mentalità vincente. Nessun avversario è sicuro di vincere quando incontra un atleta della sezione judo della Polisportiva Riccione. Credo che questo sia il miglior risultato che potessi sperare nella prospettiva di avere atleti competitivi nel lungo periodo, a prescindere da qualsiasi medaglia vinta o persa. Siamo pronti per l’ultima gara dell’anno che si terrà a Foligno sabato 10 dicembre, grazie ad un percorso di allenamenti e gare serratissime che ha visto impegnati i nostri atleti nelle ultime quattro settimane. Sono molto orgoglioso di loro e del lavoro fatto grazie a tutto lo staff della sezione judo”.

Sabato 3 dicembre, invece, sono state belle emozioni per i piccoli 17 judoka della Polisportiva Riccione, dai 6 agli 11 anni, impegnati nella quarta tappa del “Criterio 4 – Città di Gambettola”. Ben sette i primi classificati: Maria Celeste Righetti, Bruno Ialeggio, Alessandro Righetti, Filippo Marzaloni, Riccardo Longhi, Filippo De Paoli Filippo e Morgana De Paoli. Altrettanti sono stati i secondi classificati: Viola Bertozzi, Manuel Russo, Leonardo Falcone, Rita Bertozzi, Anita Celli, Carlo Falcone e Carolina Marinella. Infine, sono saliti sul terzo gradino del podio Celeste Maccioni, Tommaso Iaccheo e Samuele Tararà.

“Abbiamo ottenuto ottimi risultati sia in termini numerici, con quasi tutti i pre-agonisti cinture colorate presenti in gara (solo qualche defezione per motivi di lavoro delle famiglie o malanni di stagione) e poi perché quasi tutti i nostri piccoli atleti hanno vinto almeno uno o due incontri fra i tre disputati. Anche in loro stiamo notando un una crescita positiva in termini di mentalità vincente. I nostri bimbi sono sereni, ma allo stesso tempo affrontano con determinazione tutti gli incontri. Grazie a queste manifestazioni educative – conclude Longoriusciremo ad avere dei futuri agonisti già pronti ad affrontare gli sforzi fisici e mentali che uno sport come il nostro comporta sia in allenamento che in gara”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454