F.S.A.L. in festa. Premiati i protagonisti dell’atletica sammarinese del 2016

atletica

in foto: La premiazione degli Assoluti

Festa di fine anno per la Federazione Sammarinese Atletica Leggera che mercoledì 30 novembre ha ricordato i successi del 2016 e premiato i suoi atleti. Il Presidente Marco Guidi ha illustrato i traguardi raggiunti negli ultimi mesi, sia a livello sportivo che organizzativo.

Nel corso dell’anno la F.S.A.L. ha rinnovato gli accordi con la Federazione Italiana Atletica Leggera e rafforzato quelli con l’Associazione Europea Atletica Leggera e con la Federazione Internazionale.

Gli atleti bianco-azzurri si sono distinti ad alti livelli sia in ambito italiano che internazionale e sono pronti per un 2017 da protagonisti.

“Il 2016 è stato un anno molto positivo – commenta il Presidente Marco Guidi, ringrazio le società affiliate alla nostra federazione per l’impegno profuso, i Giudici di Gara, i tecnici e soprattutto gli atleti che sono i veri protagonisti. Il prossimo anno ci saranno i Giochi dei Piccoli Stati e siamo certi che riusciranno a fare molto bene”.

Alla festa ha partecipato anche il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese, Gian Primo Giardi. “Ringrazio tutto il direttivo F.S.A.L. e tutti gli atleti. L’attenzione è già rivolta a San Marino 2017 e sono certo che i nostri ragazzi riusciranno a fare ancor meglio che ad Islanda 2015. Con spirito di sacrificio, impegno e passione riusciremo a fare una grande manifestazione, sia a livello sportivo che organizzativo. In C.O.N.S. si auspica una forte crescita dell’atletica leggera sammarinese a livelli assoluti. Rivolgo fin da ora il mio grande in bocca al lupo a tutti e buoni Giochi dei Piccoli Stati”.

Le premiazioni sono iniziate con il consueto riconoscimento a chi ha scritto la storia dell’atletica. Quest’anno la F.S.A.L. ha premiato il maratoneta Gian Luigi Macina, che detiene ancor oggi tanti primati e continua a dare un suo importante apporto al movimento sportivo sammarinese.

Sono stati poi gratificati i Master che hanno raggiunto la finale agli Europei: Paola Carinato, Graziella Santini, Stefano Ridolfi e Fabrizio Righi.

Il momento clou è stato quello dedicato agli atleti del settore assoluto. A pochi mesi dai Giochi dei Piccoli Stati la F.S.A.L. ha premiato tutti gli atleti che hanno già raggiunto il minimo di partecipazione per questo importante evento: Eugenio Rossi, che nel 2016 si è laureato vice-campione italiano di salto in alto, Francesco Molinari, autore di un’ottima stagione in cui ha migliorato notevolmente il proprio primato personale dei 100 metri, Matteo Mosconi, che ha stabilito il personal best nel salto in alto, Matteo Felici con il minimo nei 10mila metri, Andrea Ercolani Volta con quello nei 400 ostacoli e Joe Guerra nei 1.500 metri.

L’ufficio stampa FSAL
Marianna Giannoni

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454